20, Luglio, 2024

Successo per il concerto della Faberband in favore del Calcit del Valdarno fiorentino

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Tante le persone accorse al concerto della Faberband, tributo a Fabrizio De Andrè. Il ricavato al Calcit del Valdarno fiorentino

Un cinema teatro Salesiani pieno per il concerto della Faberband, in onore di Fabrizio De Andrè e in favore del Calcit del Valdarno fiorentino al quale è stato devoluto interamente l'incasso. Gli otto musicisti toscani di formazione classica della “Faberband”, con trenta strumenti, hanno deliziato gli oltre trecento spettatori presenti con uno spettacolo di circa due ore in cui sono stati presentati i grandi successi di Fabrizio De Andrè.

“E’ stato bello promuovere la musica di De Andrè in un contesto così emozionante ed accogliente– ha sottolineato al termine del concerto, Stefano Montagnani, voce solista, chitarrista e “leader” storico del gruppo- un concerto voluto dall’Arci “Rinascita”, da sempre sinonimo di solidarietà e partecipazione, col fine ultimo, in questa circostanza, il dono da offrire al Calcit Valdarno Fiorentino, una Onlus che destina il suo impegno e le proprie risorse a favore della vita. Siamo davvero felici, quindi, di avere partecipato ad un così bello evento”.

Ad aprire la serata sono stati il presidente dell’Arci “Rinascita”, Rosalba Boncompagni, e quello del “Calcit Valdarno Fiorentino”, Bruno Bonatti: entrambi hanno espresso parole entusiastiche nei confronti dei molti volontari che hanno reso possibile la realizzazione della serata. Bruno Bonatti ha espresso i suoi più profondi ringraziamenti a chi ha reso possibile un così bello spettacolo, ricordando i prossimi impegni della Onlus da lui presieduta, “cioè l’ampliamento del DH Oncologico del Serristori, proseguendo il tradizionale potenziamento dello staff medico e paramedico del Presidio figlinese, sempre nell’ottica del sostegno alla vita”.

 

Articoli correlati