14, Luglio, 2024

Stazione ferroviaria, presto gli interventi di risistemazione. Il sindaco: “Proficuo incontro con Ferrovie”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il degrado era stato segnalato in una interrogazione di Camiciottoli, ma anche da molti utenti della stazione di Montevarchi. Ora, dopo un incontro con RFI, il primo cittadino spiga che saranno eseguiti i lavori necessari, anche quelli per riattivare l’ascensore. E il comune potrà posizionare all’esterno un punto di informazioni turistiche

Sono in arrivo lavori di manutenzione e risistemazione dei locali e, tra gli altri, per la rimessa in funzione dell'ascensore, alla stazione ferroviaria di Montevarchi. Lo ha annunciato il sindaco, Francesco Maria Grasso, rispondendo ad una interrogazione presentata ad agosto dal consigliere Fabio Camiciottoli

I problemi segnalati nell'interrogazione sono in realtà quelli evidenziati da molti utilizzatori abituali della stazione. I pendolari sottolineano non solo il degrado, ma anche la scarsa funzionalità di alcuni locali. E in primo luogo c'è proprio il problema dell'ascensore, oggi non in funzione. "Volevo far presente – scriveva a Valdarnopost una lettrice, appena tre giorni fa – che alla stazione di Montevarchi ci sono le discese per i disabili, ma non funzionano gli ascensori per andare sui binari e in biglietteria. La cosa mi pare alquanto grave, considerando che ho una carrozzina in casa, e arrivare a fare il biglietto o prendere il treno è impossibile". 

"Nei giorni scorsi – ha spiegato Grasso in consiglio comunale – abbiamo avuto un proficuo incontro con un rappresentante di RFI. Ebbene, abbiamo fatto il quadro sulle condizioni della stazione e abbiamo ricevuto rassicurazioni sulla partenza, a breve, di lavori di risistemazione. Compresi quelli per l'ascensore". 

Per quanto riguarda la possibilità di sfruttare la stazione ferroviaria come 'vetrina' per pubblicizzare le ricchezze culturali di Montevarchi, il primo cittadino ha concluso: "Ferrovie ci ha assicurato che consentirà al comune di sfruttare la parte esterna della stazione per installare un punto di informazioni turistiche". 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati