28, Settembre, 2023

Reggello, bel pari a Chiusi. L’Arno Laterina si ferma sull’1-1

Più lette

La Resco continua a far bene e strappa un punto prezioso al termine della sua prima trasferta. Finisce 1-1. Stesso punteggio a Laterina, dove l’Arno passa in vantaggio contro l’Audax Rufina ma poi pareggia per colpa di uno sfortunato autogol

Due pari di valore per Resco Reggello e Arno Laterina. Soddisfatti i biancocelesti, che strappano un punto grazie all’1-1 sul campo di una delle favorite, il Chiusi, appena meno contenti i gialloblù, passati in vantaggio e poi raggiunti sull’1-1 finale per colpa di uno sfortuna autogol.

Dopo le prime due giornate, la sensazione è che con la Resco Reggello si dovrà fare i conti. Anche a Chiusi, campo che sarà difficile per tutti, gli uomini di Miliani partono senza timori, sfiorano due volte il gol nei primi 10 minuti e al 23’ passano in vantaggio con Morandini, pallonetto in semirovesciata da antologia che si insacca sotto al palo. Prima dell’intervallo il Chiusi trova il pari con Vallone che gira di testa un cross di Belardinelli. Poche occasioni nel secondo tempo, con un finale tutto a favore dei padroni di casa che tuttavia non riescono a sfondare la retroguardia reggellese.

L’Arno Laterina, all’esordio in casa, parte forte contro l’Audax Rufina. Palo di Benedetto al 10’, ancora Benedetto vicino al gol poco dopo, due parate importanti di Brandi e prima del rientro negli spogliatoi arriva il meritato vantaggio valdarnese, con Benedetto che insacca dopo un bello scambio con Casini. Due occasioni sbagliate nel primo quarto d’ora della ripresa e poi ancora sfortuna per il Laterina: al 72’ Tomberli prova a liberare l’area ma sbaglia il tocco e finisce per metterla nella sua porta. Pratesi e i suoi devono accontentarsi del pari.
 

Articoli correlati