30, Novembre, 2022

Semaforo verde alla nona edizione del “Torneo internazionale Marzocco”

Più lette

In Vetrina

Ventiquattro squadre (delle quali tre dall’estero), oltre ottanta partite su quattro campi per la kermesse che da domani a domenica farà di San Giovanni la capitale del minibasket

Tutto pronto per il via  alla nona  edizione del “Torneo internazionale Marzocco”, che da domani fino a domenica prossima farà di San Giovanni la capitale del minibasket, con la bellezza di ventiquattro  squadre composte da bambini classe 2003 che si sfideranno in un susseguirsi continuo di partite, ottantaquattro in totale, distribuite su quattro campi (Palagalli, palazzetto comunale, pallone tensostatico di San Giovanni e la palestra scolastica di Faella).

La competizione, con squadre da ogni dove (alcune toscane, altre provenienti da Lazio, Marche, Emilia Romagna,Veneto Lombardia e Puglia alle quali vanno aggiunte tre straniere come i polacchi dell'Orliki Varsavia, gli israeliani del Maccabi Haifa e la croata Pazin) vedrà quattro gironi da sei squadre: nel girone A la polisportiva "Galli" 2003, Costone Siena, Basket Favaro, Grosseto "A", Legnaia Firenze e Valdambra;  il il girone B  composto da  Reyer Venezia, Maccabi Haifa, Casalecchio, Synergy, le gazzelle dalla polisportiva “Galli”e Dukes Sansepolcro; nel girone C  San Lazzaro, Stella Azzurra Roma, Fides Montevarchi. Orliki Varsavia, Grosseto "B", Pino Firenze; girone D Use Empoli, Pazin, Treviglio, Calcinaia, Cerignola e polisportiva “Galli” 2004.

Dopo la fase di qualificazione all'italiana, le prime classificate di ciascun girone si contenderanno le posizioni dalla prima alla quarta, le seconde quelle dalla quinta all'ottava e via così fino alle seste classificate, che gareggeranno per le ultime posizioni. Durante la mattinata di domenica  si disputeranno le varie finali che determineranno la classifica dal terzo al ventiquattresimo posto. Finalissima al Palagalli con inizio alle 13.30, a  seguire la cerimonia di premiazione.

Articoli correlati