28, Settembre, 2022

Rsu Prada, la Cgil ottiene il maggior numero di delegati

Più lette

In Vetrina

Ai candidati della Cgil è andata la preferenza del 63% dei lavoratori che hanno espresso il voto

La Cgil si conferma il sindacato più votato negli stabilimenti Prada della provincia di Arezzo, con 828 preferenze. Le elezioni si sono svolte il 29 e 30 gennaio scorso, e hanno interessato i 2.300 i lavoratori del gruppo Prada, distribuiti in buona parte negli stabilimenti valdarnesi di Levanella, Terranuova, Buresta, Valvigna e in quello di San Zeno nel Comune di Arezzo

Il 63,3% dei lavoratori che sono andati a votare, dunque, ha scelto i suoi rappresentanti tra i candidati nelle liste della CGIL, portando così a 25 il numero dei delegati eletti all'interno della RSU. “Questo risultato – commenta la Filctem Cgil – è diventato possibile grazie al lavoro quotidiano che i nostri delegati hanno fatto negli anni, rendendosi sempre disponibili al confronto e portando le istanze dei lavoratori nei tavoli di trattativa, e soprattutto per la serietà con la quale hanno sempre parlato ai loro colleghi affrontando con loro anche situazioni e tematiche a volte scomode o non favorevoli”.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati