09, Dicembre, 2022

Rapina all’ufficio postale: un cliente abituale minaccia il direttore e si fa consegnare 1.000 euro. Arrestato

Più lette

In Vetrina

I fatti risalgono al momento dell’apertura dell’ufficio centrale. All’interno dipendenti e clienti. Sulla vicenda hanno indagato i carabinieri della compagnia di San Giovanni che hanno rintracciato e arrestato il rapinatore

Rapina all'ufficio centrale delle Poste centrali di Montevarchi. Un 62enne del luogo, cliente abituale dell'ufficio, armato di un coltello a serramanico e di una pistola giocattolo senza tappo rosso, alle 8.45 è entrato all'interno ha minacciato il direttore e si è fatto consegnare il denaro. In tutto 1.000 euro. Poi è fuggito. 

I dipendenti dell'ufficio hanno però riconosciuto il rapinatore essendo cliente e hanno fornito dettagli ai carabinieri della compagnia di San Giovanni. Avvalendosi anche delle riprese interne delle poste di Montevarchi, per il riconoscimento, i militari hanno individuato l'uomo e la sua abitazione. Qui hanno ritrovato il denaro e le armi.  Lo hanno così arrestato subito e portato alla Casa circondariale di Arezzo.
 

Articoli correlati