09, Agosto, 2022

Publiacqua inaugura lOfficina Prevenzione e Sicurezza

Più lette

In Vetrina

Il taglio del nastro nella Giornata Mondiale per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro

Nasce l’Officina Prevenzione e Sicurezza di Publiacqua, inaugurata nella Giornata Mondiale per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro. "Un impegno concreto di risorse e di competenze per mettere a disposizione degli operatori Publiacqua una vera e propria palestra dove allenare la sicurezza e ridurre al minimo i rischi", spiega la società. All'inaugurazione presenti, tra gli altri, Benedetta Albanese, Assessore al lavoro del Comune di Firenze; Luigi Mauro, Direttore Prevenzione Igiene e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro ASL Toscana Centro; Cristian Apollonio, Prevenzione Igiene e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro ASL Toscana Centro; Alessandro Mazzei, Direttore Generale dell’Autorità idrica Toscana; Lorenzo Perra, Presidente di Publiacqua; Paolo Saccani, Amministratore Delegato di Publiacqua.

L’Officina Prevenzione e Sicurezza nasce dalla conversione di un ex magazzino di proprietà del Comune di Firenze. Una struttura vicina all’Impianto di Potabilizzazione dell’Anconella. Al suo interno trovano oggi collocazione spazi dedicati a specifici settori di addestramento: ad esempio, chiusini stradali,  luoghi angusti che possono nascondere mille pericoli; spazi per la movimentazione manuale dei carichi, il più banale dei rischi ma proprio per questo anche il più sottovalutato; rischio elettrico, riprodotto con una cabina elettrica e varie tipologie di quadri elettrici; rischio chimico e biologico, che richiede massima attenzione sia quando lo si fa all’interno degli impianti dell’acquedotto sia quando si interviene in situazione d’emergenza. E ancora, nei prossimi mesi si attrezzerà un simulatore di guida, basato su un sistema di realtà virtuale; dispositivi di protezione individuale; aula formazione; ambulatorio medico. 

 

"Publiacqua – si leege nella nota di presentazione – da sempre considera prioritaria la formazione del proprio personale. Nel triennio 2018-2020, e nonostante la pandemia che ha condizionato le attività dell’ultimo anno, l’azienda ha erogato ai propri dipendenti oltre 37 mila ore di formazione e OPS non fa altro che fornire un luogo fisico e specifico per proseguire con ancora maggiore impegno su questa strada, specialmente per quanto concerne gli operativi sul campo. Una strada che ha fin qui garantito ai dipendenti Publiacqua un lavoro sicuro come dimostrano gli zero infortuni gravi registrati nel 2020". 

“La struttura che inauguriamo oggi – ha detto Lorenzo Perra, Presidente di Publiacqua – è un vanto per Publiacqua e per tutti i suoi lavoratori. L’attenzione alla sicurezza ed alla salute è fondamentale in assoluto e lo è a maggior ragione per un’azienda come la nostra che gestisce un servizio di prima necessità per i cittadini. Da oggi i nostri lavoratori hanno a disposizione un luogo dedicato all’addestramento dove apprendere la cultura della sicurezza e dove simulare nel modo più realistico possibile operazioni complesse e situazioni difficili a cui poi si trovano di fronte nell’operare quotidiano”. 

“Inauguriamo oggi, giornata mondiale della sicurezza sul lavoro – ha aggiunto Paolo Saccani, Amministratore Delegato Publiacqua – questo fabbricato interamente dedicato alla sicurezza, dove trovano spazio un centro di addestramento dotato delle più moderne tecnologie dove i lavoratori di Publiacqua potranno esercitarsi per affrontare consapevolmente i rischi propri del mestiere, un'aula di formazione e l'Ambulatorio medico per la sorveglianza sanitaria. L'obiettivo è quello di accrescere la cultura della sicurezza in azienda e quindi, anche attraverso la necessaria attività di vigilanza, ridurre gli infortuni sul lavoro”.

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati