28, Giugno, 2022

Pronta l’invasione di Cortona, 700 tifosi al seguito dell’Aquila

Più lette

Trasferta dai numeri d’altri tempi per l’ultima gara di campionato dell’Aquila Montevarchi, a caccia dell’ultimo punto che manca alla vittoria del campionato. Pronti pullman e carovane di auto, biglietti disponibili già in prevendita

Questa volta sarà un vero esodo: 700 tifosi, ed è una stima al ribasso, seguiranno l’Aquila Montevarchi a Camucia per l’ultima di campionato, pronti a festeggiare la seconda promozione rossoblù consecutiva. Nessun altro risultato è ammissibile a un solo punto dal traguardo e con un entusiasmo risalito a livelli che non si registravano da anni.

Come e più che a Torrita due domeniche fa, meglio di quanto visto in Curva Sud domenica scorsa, stavolta con l’obbligo di indossare abiti rossoblù per colorare a festa lo stadio del Cortona Camucia. Doveva essere in treno, ma a causa dello sciopero dei trasporti in programma proprio domenica la trasferta si farà in pullman, con i gruppi del tifo organizzato che continuano a raccogliere adesioni. Evento più unico che raro per la categoria: i biglietti sono già disponibili in prevendita al costo di 5 euro (invece degli 8 che costeranno se acquistati direttamente allo stadio) al Bar Giglio, al Bar Stadio e al Caffè Insolito. Probabile anche la presenza di qualche sostenitore dalla vicina Perugia, la cui tifoseria è legata a quella aquilotta da un solido gemellaggio.

Dopo due match point andati a vuoto, stavolta è davvero tutto pronto per celebrare l’approdo del Montevarchi in Promozione. Ancora lontano dai fasti del passato, ma la risalita dell’Aquila dopo la ricostruzione non potrebbe procedere più spedita di così e già nella seconda categoria regionale sembrerà di respirare un’aria tutta diversa rispetto a quella che tira in categorie rispettabilissime ma da quel vago sapore poco più che amatoriale che mal si addice al blasone dell’Aquila. Non saranno della festa i due infortunati di domenica scorsa: Dati, operato al ginocchio sinistro in settimana, e Milighetti.
 

Articoli correlati