18, Agosto, 2022

Pneumatici abbandonati vicino al capannone, la Forestale sequestra un terreno. Denunciato il titolare dell’azienda

Più lette

In Vetrina

Oltre a 180 pneumatici, gli uomini della Forestale di Loro hanno trovato anche il rottame di un vecchio furgone. Sequestrata l’area su cui venivano lasciati i rifiuti, denunciato il presidente del consiglio di amministrazione della ditta proprietaria

Un terreno sequestrato ed una persona denunciata, per deposito incontrollato di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi. L'operazione è stata messa in atto dal Comando stazione forestale di Loro e ha riguardato un’area limitrofa a un capannone industriale situato nel comune di Castelfranco Piandiscò.

Ad insospettire gli agenti della Forestale, durante un normale giro di controllo, è stata la presenza di un’ingente quantità di argilla scaricata nella scarpata sottostante al piazzale di uno stabilimento. Si trattava, è stato poi verificato, del materiale di risulta delle lavorazioni industriali svolte all'interno del capannone. 

Proprio nell'area accanto alla fabbrica, però, i Forestali hanno rinvenuto 180 pneumatici usurati abbandonati e un furgone, ormai allo stato di rottame. Da qui il sequestro dell'intera area coperta dai rifiuti e la denuncia, a carico del presidente del consiglio di amministrazione della ditta proprietaria dell’area, per deposito incontrollato di rifiuti speciali pericolosi (il furgone) e non pericolosi.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati