05, Febbraio, 2023

Pacchetto scuola: dal 13 maggio via alle richieste online

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Per partecipare al Bando per l’assegnazione dell’incentivo economico individuale 2020/21, finanziato dalla Regione, è prevista solo la procedura via web, da compilare entro il 30 giugno

Pacchetto scuola: sarà possibile dal 13 maggio, attraverso apposita procedura online, partecipare al bando per l’assegnazione dell’incentivo economico individuale, finanziato dalla Regione Toscana per gli studenti iscritti, nell’anno scolastico 2020/2021, alle scuole secondarie di primo e secondo grado di Figline e Incisa Valdarno e appartenenti a nuclei familiari con un indicatore della situazione economica equivalente (Isee) non superiore a 15.748,78 euro.

La domanda di ammissione potrà essere compilata solo online entro il 30 giugno, effettuando l’iscrizione sul link https://apps.comunefiv.it/auth e allegando la copia del documento d’identità del dichiarante.

"L’obiettivo del bando è sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (ad esempio pagamento servizi scolastici, acquisti libri e altro materiale didattico) di studenti appartenenti a nuclei familiari in difficoltà socio-economica, in modo da promuoverne l’accesso e il completamento dei loro studi fino al termine delle scuole secondarie di secondo grado. Il beneficio deve esser richiesto da uno dei genitori, da chi rappresenta il minore o dallo stesso studente, se maggiorenne, a condizione che sia residente in Toscana e abbia un'età non superiore a 20 anni (i requisiti relativi all’età non si applicano agli studenti diversamente abili, con invalidità non inferiore al 66%). La graduatoria provvisoria degli idonei sarà poi pubblicata sull'Albo Pretorio del Comune e sul sito istituzionale, entro il 10 agosto. Successivamente, dopo l’accoglimento o il rigetto degli eventuali ricorsi, si procederà con l’assegnazione delle risorse tramite graduatoria definitiva".

 

 

 

 

Articoli correlati