07, Dicembre, 2022

Olimpia Valdarnese e Pedale Toscano Ponticino protagonisti nelle gare di Pasquetta al Giglio

Più lette

In Vetrina

Davide Frequentini dell’Olimpia Valdarnese vince la gara allievi, Michele Polese e Francesco Della Lunga del Pedale Toscano Ponticino primi in quelle per esordienti. Da fuori regione le vincitrici delle gare femminili

Bel pomeriggio di sport, una vera a propria festa del ciclismo ieri al Giglio, dove come tradizione esordienti e allievi (sia maschili che femminili) si sono sfidati in una competizione di grande prestigio.

Grande attesa per la gara allievi maschili, con Davide Frequentini dell'Olimpia Valdarnese (la squadra di casa) che in volata ha messo in riga (dopo essere rimasto attardato a causa di una caduta che lo ha obbligato a inseguire) Nicola Cocchioni del Foligno e  Lorenzo Cataldo del Seano.

Fra gli esordienti ha dettato legge il Pedale Toscano Ponticino:  nella gara del primo anno il più veloce allo sprint finale è stato Michele Polese (secondo Luca Russo del Team D'Aniello e terzo Sebastiano Anello del Mamma e papà Fanini Livorno), mentre in quella del secondo anno, ancora allo sprint, ha primeggiato Francesco Della Lunga (davanti a Samuele Petri della Milleluci e Nicola Falcone dell'Olimpia Valdarnese).

Nelle gare femminili fra la allieve vince Gloria Scarsi dell'Alassio (Liguria), mentre la gara esordienti è stata vinta da Sofia Collinelli della forlivese Factory Team.

 

Articoli correlati