16, Luglio, 2024

“Materiali in scena”, per il terzo anno consecutivo musica e teatro

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Sta per prendere il via la rassegna promossa dall’Amministrazione comunale in sinergia con Materiali Sonori. Ospite d’eccezione la cantante Nada che si esibirà in concerto al Teatro Comunale di Piazza Berlinguer il prossimo 17 marzo

Sette appuntamenti dal 24 febbraio al 25 maggio: prende il via, per il terzo anno consecutivo, "Materiali in scena" la rassegna promossa dall'amministrazione comunale di Cavriglia e da Materiali sonori. Questa terza edizione sarà un viaggio fra le produzioni più interessanti del territorio accompagnate da alcune proposte di rilievo nazionale, fra teatro e musica. 

Il progetto si pone l'obiettivo di fare del teatro un luogo sempre più vicino ai cittadini, ma anche uno spazio di sperimentazione, multimediale e innovativo. “Anche quest’anno – afferma Giampiero Bigazzi di Materiali Sonori – abbiamo allestito un ricco cartellone in cui vengono presentate alcune eccellenze del territorio valdarnese e toscano insieme a nomi di rilievo nazionale. La narrazione si svilupperà intorno a opere teatrali, musiche d’autore, produzioni originali: fra memoria e poesia. Il programma è stato definito “working in progress”, confermando un teatro aperto alle più diverse proposte e all’elaborazione di lavori da creare appositamente su quel palcoscenico".

 

Il primo appuntamento è per sabato 24 febbraio, con una prima assoluta: Artimede Teatro presenta “Necklace – i diamanti della regina”, un testo inedito di Ernesto Monte che si avvale della regia di Anna Ambrosio e dello stesso Monte. Venerdì 9 marzo, per “L'urgenza del Vernacolo", Le compagnie locali di teatro toscano, il Gruppo Teatrale Sangiovannese in “La parità.. de’ fessi”, tre atti comici in vernacolo di Gianluigi Ciolli – regia di Lorenzo Castelli.

L'appuntamento, invece, di sabato 17 marzo, è l’evento della rassegna: il concerto di Nada. In una veste minimale Nada Malanima ripercorre i suoi successi, le canzoni che hanno fatto da colonna sonora nell’Italia degli ultimi cinquant’anni, riconfermando però la sua capacità di proporre sempre nuova poesia e nuova musica d’autore.

Domenica 25 marzo ritorna la compagnia fiorentina Diari Di Scena con la brillante piece di Ray Cooney “Dica 33 – C’è un medico in sala?”. Regia di Lorenzo Lombardi. Sabato 14 Aprile: Donatella Alamprese, con il suo ensemble e la partecipazione di due ballerini, presenterà “Tangosuite”, un omaggio alla struggente malinconia ma anche alla forza evocativa della musica popolare argentina e latinoamericana. Sabato 12 maggio sarà la volta di un altro grande evento musicale: Marco Badiali si presenterà con un rinomato coro gospel e una band strumentale: il The Pilgrims Gospel Choir con Gianni Mini e Elisa Bisceglia. Venerdì 25 maggio la Compagnia del Lonfo (sodalizio storico con base a Montegonzi) presenterà la commedia “Mi sembra di averti già visto”.

Il vicesindaco di Cavriglia Filippo Boni

 

Articoli correlati