07, Dicembre, 2022

La Synergy crolla ad Arezzo, è fuori dalla Coppa

Più lette

In Vetrina

Black out nel finale e sconfitta a sorpresa per i sangiovannesi: finisce 67-53, “draghi” eliminati dalla Coppa Toscana. Fides unica valdarnese ancora in corsa, agli ottavi se la vedrà con Montale

Sarebbe bastato anche perdere con uno scarto di sei punti o meno, ma questa eccessiva sicurezza ha finito per rivoltarsi contro alla Synergy, sconfitta ieri ad Arezzo per 67-53 ed eliminata dalla Coppa Toscana. La Fides Montevarchi è così l'unica valdarnese a superare il girone e accedere agli ottavi, dove incontrerà la Libertas Montale.

Equilibrio e prudenza nel primo quarto, poi i padroni di casa cominciano a farsi sotto con un ottimo Castellucci e il sempreverde Cappanni. La Synergy, priva del capitano Basilicò, non demorde, Cardo e Tello la tengono a contatto ma i sangiovannesi non riprendono più il comando. I cinque punti di scarto alla fine del terzo quarto erano uno scarto troppo poco rassicurante, Tellosi carica i valdarnesi sulle spalle e regala il primo vantaggio ai valdarnesi. Gara tutt'altro che chiusa: gli amaranto dell'ex coach montevarchino Baggiani chiudono la via del canestro e sull'altra metà campo non ne sbagliano una. Il parziale è di 15-3 e vale il +14 finale che condanna gli arancio-verdi di coach Caimi.

Sba Arezzo-Synergy 67-53 (10-10, 30-24, 49-44). Sba Arezzo:Peruzzi 11, Boldi 2, Cappanni 9, Scrocca, Castelli 7, Castellucci 19, Cutini 10, Balsimini 2, Giommetti 4, Provenzal 3, Gavagni, Calzini ne. Allenatore: Baggiani. Synergy:Cardo 10, Mascherini, Pavese, Innocenti 4, Stagi, Norci 3, Basilicò 6, Bianchi 6, Parolai 3, Brandini 2, Malacario 5, Tello 14. Allenatore: Caimi.

Articoli correlati