30, Giugno, 2022

La stagione del Montevarchi e la salvezza in Lega Pro: ne abbiamo palato con il presidente Angelo Livi

Più lette

Salvezza conquistata con un turno di anticipo arrivando addirittura a sfiorare i play-off: è stata sicuramente una stagiome positiva  per il Montevarchi  che, partito per salvarsi semza dovere passare dai play-out, ha pienamente centrato l’obiettivo.

Di certo un bella soddisfazione per il presidenrte Angelo Livi e titti gli altri i membri della società, che hanno preso le redini in Seconda categoria  e sono riusciti a riportare la squadra fra i  professionisti a 17 anni dall’ultima volta, risvegliando un entusiasmo che nel tempo si era un po’ sopito.

Fra la fine del girone di andata e l l’inizio del girone di ritorno la squadra aveva vissuto un momento di grossa difficoltà, ma la  panchina di mister Marotti non è mai stata in discussione.  Per il presidentte quelle con Lucchese e Cesena sono state le vittorie più belle senza dimenticare però il pareggio con la Viterbese, con una bella prova di maturità della squadra  che ha sancito con quello 0-0 la permanenza dell’Aquila nei professionisti. Fra le sconfitte non ce n’è stata una più cocente di altre, anche perchè perdere non piace mai.

Circa il futuro, il direttore sportivo Giorgio Rosadini è già al lavoro. Ovviamente la speranza è di potere trattenere Malotti anche per la prossima stagione.

Articoli correlati