16, Luglio, 2024

La Sangiovannese affronta il Poggibonsi per continuare la sua avventura in Coppa Italia

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Secondo impegno ufficiale (sempre in Coppa, per il campionato bisognerà attendere la prossima settimana) della stagione 2014-2015 per la Sangiovannese, in campo alle 16 fra le mura amiche dello stadio “Virgilio Fedini” contro il Poggibonsi

Secondo impegno ufficiale (sempre in Coppa, per il campionato bisognerà attendere la prossima settimana) della stagione 2014-2015 per la Sangiovannese, in campo alle 16 fra le mura amiche dello stadio “Virgilio Fedini” per il primo turno di Coppa Italia (quello di sabato scorso con vittoria per 2-1 a Bastia Umbra era un turno preliminare) contro il Poggibonsi.

Ancora una volta tutto si deciderà nel breve arco di novanta minuti o poco più: si tratta infatti di una partita secca e in caso di parità al 90° niente supplementari, ma a decidere chi accederà ai trentaduesimi di finale (in programma per mercoledi 10 settembre, sempre in gara secca) saranno i calci di rigore.

Per la squadra di Benedetti l'avversario non è dei più semplici, anche se l'organico del Poggibonsi è ancora in fase di definizione , non essendo ancora chiaro a quale campionato (serie D o Lega Pro) prenderà parte per la storia dei ripescaggi. Nonostante questo non mancano giocatori che sia in serie D che eventualmente in Lega Pro possono ben figurare e per questo di tratta di una partita dal risultaro non scontato. In rosa  fra l'altro figura Niccolo Valenti, che ad inizio estate aveva trovato l’accordo con il Marzocco, per poi tornare sui propri passi.

In merito all'undici che dovrebbe scendere in campo, non si dovrebbe discostare troppo da quello visto sabato scorso a  Bastia Umbra. In forte dubbio è Lischi mentre Frijio, nonostante qualche linea di febbre, dovrebbe esserci.

Articoli correlati