01, Febbraio, 2023

Il Panathlon club Valdarno Superiore dona dei saturimetri alla sanità territoriale

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Dopo la donazione economica direttamente a favore dell’Ospedale del Valdarno del mese scorso, adesso è stato donato un lotto di saturimetri ai distretti sanitari

Continua l'impegno del Panathlon Club Valdarno Superiore a favore del territorio per superare l'emergenza sanitaria in atto e dopo la donazione economica compiuta nel mese di marzo direttamente a favore dell'Ospedale del Valdarno, questa volta è stato donato un lotto di saturimetri a favore della sanità territoriale del Valdarno. All'operazione, il consiglio direttivo ed i soci del club hanno dedicato l'intero budget di eventi e iniziative in programma ad aprile.

Questi apparecchi misurano il tasso di ossigenazione del sangue e la frequenza cardiaca, di fondamentale importanza nel controllo degli effetti del Covid-19 a carico dell'apparato respiratorio. Su indicazione della responsabile della zona distretto Patrizia Castellucci, il Panathlon ha proceduto alla ricerca di questi apparecchi ormai divenuti introvabili sul mercato ed è riuscito a reperire un lotto di alcune decine di saturimetri, completi di custodia, pile e accessori, che sono stati direttamente donati ai distretti socio-sanitari del Valdarno per essere messi a disposizione dei medici di medicina generale, che potranno consegnarli all'occorrenza ai pazienti Covid-19 domiciliari per un costante controllo della situazione.  

Articoli correlati