03, Luglio, 2022

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

Il centro di riabilitazione raggiunge i parametri e ottiene la certificazione dalla regione Toscana

Più lette

In Vetrina

Dopo aver conseguito il 100% dei requisiti necessari la Regione Toscana ha rilasciato al Centro riabilitazione l’accreditamento istituzionale come struttura sanitaria equiparata

Il Centro riabilitazione di Terranuova raggiunge i parametri necessari e ottiene la certificazione dalla Regione Toscana. “Il raggiungimento del 100% degli obiettivi – commenta il direttore generale Paola Santaroni – è il risultato di un costante e qualificato lavoro a cui ha partecipato tutto il personale del Centro”.

Le motivazioni della commissione per il rilascio  dell'accreditamento istituzionale come struttura sanitaria del Centro di riabilitazione:

“Buona professionalità del personale a tutti i livelli, presenza di un gruppo di lavoro unito e motivato, clima ottimo, presenza costante, per tutta la verifica, della Direzione aziendale e sanitaria, buona gestione dei pazienti colonizzati / infetti da klebsiella (infezioni ospedaliere)”.

La commissione, dunque, ha attestato il conseguimento da parte del Centro riabilitazione del 100% dei requisiti di accreditamento, 54 su 54, l'adozione di 16 Pratiche regionali per la sicurezza su 17 ritenute pertinenti e del 100% delle “Raccomandazioni ministeriali dichiarate pertinenti”.

“Questo risultato – ha sottolineato la commissione della Regione Toscana in sede di riunione finale – è estremamente raro da conseguire ed evidenza il grosso impegno profuso dalla Direzione e da tutto il personale della struttura per un cammino verso l’eccellenza”.

"La certificazione del raggiungimento al 100% degli obiettivi previsti  per l'accreditamento Istituzionale è un risultato eccellente e difficile da ottenere. È stato raggiunto grazie all'impegno di tutto il personale che in sintonia con la direzione aziendale ha operato sulla base del progetto di qualità che da sempre guida il lavoro e l'offerta dei servizi riabilitativi verso la nostra utenza. Mi preme sottolineare che tutto questo è stato facilitato dal modello operativo che il CRT ha posto come base per la propria operatività, con il paziente ed i suoi familiari al centro del progetto: "I care" è il motto che da senso al nostro lavoro".

Il Centro riabilitazione di Terranuova, è una spa, quasi interamente pubblica, con 5 soci: Asl con il 58%, Comune di Terranuova con il 17%, Fondazione Salvatore Maugeri con il 19%, Istituto Nazionale Neurologico Carlo Besta con l'1%, Banca di Credito Cooperativo del Valdarno con il 5%. Gestisce un centro di riabilitazione di altissima specializzazione con 86 posti letto che, oltre alle consuete attività svolte da strutture analoghe, è dotato di un reparto di "risveglio" con 23 posti letto. Ha in forza 120 dipendenti, fra medici, infermieri, fisioterapisti, logopedisti, amministrativi.

Oltre alle attività all'interno della Gruccia, svolge anche attività con i propri ambulatori di  Bucine e San Giovanni. Presto riapriranno anche a Terranuova Bracciolini, nella vecchia sede che deve essere sottoposta a ristrutturazione e per la quale a giorni uscirà il bando di gara per i lavori.

 

Articoli correlati