28, Novembre, 2022

Prima Montevarchi: un referendum per aggiornare il Piano Urbano del Traffico

Più lette

In Vetrina

Dopo aver presentato una mozione nell’ultimo consiglio, non approvata, il Movimento di opposizione ha dichiarato l’intenzione di procedere con un referendum per ottenere l’aggiornamento del Piano, che manca dal 1999

Prima Montevarchi promuoverà un referendum per l’aggiornamento e la rivisitazione del Piano Urbano del Traffico. Sulla questione era stata presentata anche una mozione nell’ultima seduta del consiglio comunale che non ha ottenuto la maggioranza dei voti per l’approvazione. Da qui, la decisione del Movimento di opposizione.
 
“La nostra mozione chiedeva una cosa sacrosanta e dovuta”, si legge nella nota. Prima Montevarchi ha ribadito che il Piano non è stato aggiornato dal 1999, mentre per legge dovrebbe essere previsto un aggiornamento o una conferma ogni due anni.
 
“Sentiti gli esperti in materia, se necessario valuteremo l’eventualità di utilizzare le due forme referendarie: sia quella abrogativa verso il piano obsoleto vigente, sia quella consultiva per promuovere l’approvazione del nuovo, che comprenda quelle modifiche richieste fin dal 2005”, ha dichiarato Prima Montevarchi.
 

Articoli correlati