05, Febbraio, 2023

Chiude nel segno della solidarietà la terza edizione di “Teatro a merenda”, oltre 2.700 euro a TuttiperDiego

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Si tratta della rassegna di teatro per ragazzi al Wanda Capodaglio di Castelfranco: curata dalle associazioni Il Marchingegno e Le Formiche, ha portato quest’anno più di duemila spettatori nei 7 appuntamenti del cartellone, raddoppiando il suo successo. E l’ultima giornata ha avuto un obiettivo particolarmente importante, quello di raccogliere fondi per il piccolo Diego che, con la sua famiglia, si è trasferito negli Usa per curarsi

Si è conclusa domenica scorsa, al Wanda Capodaglio di Castelfranco, la terza edizione della rassegna di teatro per ragazzi "Teatro a merenda": una chiusura nel segno della grande solidarietà, visto che per questa ultima uscita tutto il ricavato è stato donato a TuttiperDiego, la mobilitazione che dal Valdarno (e non solo) sta dando sostegno alla famiglia del piccolo Diego, colpito da una malattia rara e volato negli Stati Uniti con la sua famiglia per curarsi. 

La rassegna "Teatro a merenda" è stata promossa dall'associazione Il Marchingegno e dall'associazione Le Formiche, con il patrocinio dell'Amministrazione comunale di Castelfranco Piandiscò e del comune di Terranuova, in collaborazione con la Pro Loco di Castelfranco che ha offerto la merenda. E in questa terza edizione è andata oltre le aspettative, portando il risultato finale ad oltre duemila spettatori nei 7 spettacoli in calendario, raddoppiando il risultato, già importante, ottenuto nella seconda edizione, e vedendo crescere di pari passo anche il pubblico che segue la pagina dedicata su facebook.

Tanti i piccoli spettatori, con le loro famiglie, che hanno partecipato a questi particolari appuntamenti, arrivando al teatro comunale di Castelfranco da tutto il Valdarno; e nell'ultima domenica si è fatto sentire in maniera importante il sostegno solidale delle famiglie alla battaglia del piccolo Diego. In occasione di questa giornata di solidarietà sono stati raccolti infatti 2.709 euro, anche grazie al contributo volontario della Banca del Valdarno: soldi che sono già stati versati al conto corrente aperto in sostegno di TuttiperDiego. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati