28, Gennaio, 2022

Infiltrazioni mafiose in Valdarno: Libera presenta il Dossier 2020 di Turtulici al Teatro Comunale di Cavriglia

Più lette

Un momento importante di approfondimento e di analisi su come le organizzazioni criminali di stampo mafioso stiano cercando di “fare affari” sul nostro territorio, quello che si svolgerà il prossimo 3 dicembre, alle ore 21, al Teatro Comunale di Cavriglia.

L’incontro, organizzato dal Coordinamento del Valdarno e dal Presidio Giovanni Spampinato di Libera, in collaborazione con il Comune di Cavriglia, sarà l’occasione per presentare il Dossier 2020, scritto da Fulvio Turtulici, dal titolo “Trame criminali tra Arezzo, Firenze, Siena, Valdarno Aretino e Fiorentino”.

Alla presentazione sono previsti gli interventi di Rosy Bindi, già Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Roberto Rossi Procuratore della Repubblica di Arezzo, Leonardo Degl’Innocenti o Sanni, Sindaco di Cavriglia, Andrea Bigalli, Referente di Libera Toscana, Veronica Loew Cadonna, Referente del Presidio Giovanni Spampinato e l’autore del Dossier, Fulvio Turtulici. La serata sarà guidata da Pierluigi Ermini, Referente del Coordinamento del Valdarno di Libera.

Sarà questo un momento di confronto, un momento di sensibilizzazione pubblica per accrescere la cultura della legalità – questo il commento del Primo Cittadino di Cavriglia, Leonardo Degl’Innocenti o Sanni – perchè noi siamo convinti che non tutto si possa risolvere nelle sedi giudiziarie e c’è, quindi, bisogno che la comunità, per prima, non volga lo sguardo altrove.”

Questo quarto Dossier racconta quelli che sono, non tanto gli aspetti legati ai reti di mafia, perchè in un territorio come il nostro sono abbastanza limitati, ma quelli che sono, invece, i reati spia, essi stessi molto importanti” – chiosa Pierluigi Ermini, Referente del Coordinamento del Valdarno di Libera.

 

 

 

 

Articoli correlati

Ultime Notizie

Lavori in A1, chiude per una notte il tratto fra Incisa Reggello e Firenze Sud

Altra notte di chiusura al traffico sulla A1 Milano-Napoli, per consentire lavori di potenziamento del tratto Firenze sud-Incisa. Questa...