09, Agosto, 2022

Bando Mary Poppins: fino al 15 dicembre aperte le iscrizioni all’elenco zonale per gli operatori

Più lette

In Vetrina

Fino a lunedì 15 dicembre, gli operatori e operatrici per i servizi di assistenza all’infanzia a domicilio potranno iscriversi negli appositi elenchi zonali per partecipare al progetto Mary Poppins. Per l’area del Valdarno il riferimento è il comune di Bucine

Fino a lunedì 15 dicembre è aperta la possibilità di iscriversi alle liste zonali per il progetto Mary Poppins. L'avviso è rivolto a operatori e operatrici per i servizi non educativi di assistenza all'infanzia a carattere domiciliare.

Il progetto Mary Poppins, già attivo da alcuni anni, è stato realizzato dalla Provincia d'Arezzo e alle Zone Socio-sanitarie per aiutare le mamme lavoratrici con bambini fino ai 13 anni di età, con l'obiettivo di permettere loro di conciliare il lavoro con gli impegni materni.
 
I requisiti necessari all'iscrizione degli operatori sono disponibili sul sito internet del comune di Bucine, in quanto ente capofila del progetto per la Zona Socio Sanitaria del Valdarno Aretino o presso l’ufficio Servizi Sociali del comune. Le domande potranno essere presentate su apposito modulo allegato al Bando e inviate o consegnate all’ufficio protocollo del comune di residenza e/o del comune di Bucine entro lunedì.
 

Articoli correlati