24, Luglio, 2024

Aquila, si cerca un attaccante. Ecco le prime ipotesi

Più lette

Il Montevarchi punta alla conferma di Gabriele Vangi. Si fa strada intanto il nome di Emanuele Sanni della Fortis Juventus

Non c'è solo la questione dei giovani sul tavolo delle trattative rossoblù. L'Aquila si sta muovendo anche per sistemare quello che, si sa, è il reparto più appetibile sul mercato: l'attacco. Meglio muoversi in anticipo, ed ecco infatti che spuntano i primi nomi.

Se, come sembra probabile, dovesse arrivare la firma di Gianluca Desiderio, verrebbe riempita la prima casella, peraltro con un giovane in quota. Tra le prime opzioni al vaglio c'è poi quella della conferma di Gabriele Vangi: è uno dei pupilli di mister Rigucci e piace alla società che non ha mai fatto mistero di volerlo vedere ancora in rossoblù, dopo una seconda metà di stagione da 11 reti in 16 partite.

Servirà però un altro attaccante “di peso”. Ed ecco che spunta il nome di Emanuele Sanni, classe 1989, reduce da una stagione da protagonista alla Fortis Juventus, 13 reti e 35 presenze in Serie D, categoria che ha sempre frequentato nelle ultime sette stagioni tra Pontedera, Tuttocuoio, Lanciotto e Fiesolecaldine. Tramontata invece l'ipotesi Cristian Brega del Ponsacco, poco più di una voce circolata nelle scorse settimane ma senza nessun fondamento concreto.

Articoli correlati