19, Agosto, 2022

Contributi per l’affitto, aperto il bando. Domande online fino al 29 luglio

Più lette

In Vetrina

Il comune di Figline e Incisa ha aperto il bando per richiedere il contributo affitto 2022, un sostegno economico rivolto alle famiglie residenti nel territorio comunale che serve a integrare le spese per il pagamento del canone di locazione nel corso del 2022. La procedura è online sulla piattaforma https://apps.comunefiv.it/auth e le domande potranno essere presentate fino al 29 luglio.

I contributi verranno erogati secondo un sistema a fasce di priorità, una fascia A e una fascia B, determinate dal valore ISE e dall’incidenza percentuale del canone di affitto. Per la fascia A l’importo massimo del contributo è di 3.100 euro, per la fascia B di 2.325 euro. Sono previsti limiti legati al patrimonio mobiliare, immobiliare e complessivo del nucleo familiare. Alla domanda compilata vanno allegate anche la copia di un documento di identità valido, una copia del contratto di locazione regolarmente registrato e la copia della documentazione attestante la registrazione annuale del contratto o l’adesione al regime della cedolare secca. Necessaria anche la copia di almeno una ricevuta d’affitto pagata nel 2022.

La graduatoria provvisoria sarà pubblicata entro 45 giorni dalla scadenza del bando. Ci saranno poi 30 giorni di tempo per ricorsi e integrazioni. La graduatoria definitiva sarà pubblicata entro il 31 ottobre e verrà resa nota sui canali informativi del Comune. I soggetti ammessi dovranno presentare una copia di tutte le ricevute di pagamento del canone di affitto dell’anno 2022. Per farlo, avranno tempo dal 12 dicembre 2022 al 31 gennaio 2023, pena la decadenza dal beneficio. Il Comune provvederà alla liquidazione del contributo in un’unica soluzione. Il testo completo del bando è disponibile sul sito del Comune di Figline e Incisa Valdarno.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati