15, Aprile, 2024

Scomparsa di Claudio Bindi: le ricerche si spostano nel Valdarno fiorentino

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Ad una settimana esatta dalla scomparsa continuano le ricerche dei carabinieri per rintracciare Claudio Bindi, il 62enne di Castelfranco sparito nel nulla alle 14.30 di sabato scorso. Le attività investigative adesso vengono svolte anche in Valdarno fiorentino.

Dopo i controlli sulla Castagneta, la strada che da Pian di Scò scende a valle, e in via del vecchietto a Vaggio, dove c’è stato un avvistamento, dopo l’intervento di Chi l’ha visto?, in studio e ieri in zona, adesso le ricerche si dirigono verso Figline e Incisa: le immagini delle telecamere nell’area del Matassino lo hanno infatti immortalato mentre dalla rotatoria, sempre a piedi, si dirige verso il ponte sull’Arno. 

Secondo i controlli dei carabinieri alla stazione ferroviaria Claudio Bindi non sembra aver preso un treno.

Cresce quindi l’ansia e la preoccupazione dei familiari sulle sorti dell’uomo che, lo ricordiamo, al momento della scomparsa indossava pantaloni verde militare e un giubbotto nero. Chiunque abbia informazioni da fornire anche dal Valdarno fiorentino è pregato di contattare il 112.

Articoli correlati