23, Ottobre, 2021

Lago di San Cipriano: numerosi controlli per la pesca sportiva, molte le infrazioni

spot_img

Più lette

Controlli al lago di San Cipriano, nel comune di Cavriglia, da parte delle guardie ittiche Fipsas, federazione italiana pesca sportiva e attività subacque: contestate numerose infrazioni e redatti altrettanti verbali.

Il responsabile Riccardo Bruttini in relazione alle attività di sorveglianza svolte nel lago di San Cipriano.“Questo specchio d’acqua è periodicamente sottoposto a controlli da parte delle Guardie Ittiche Volontarie FIPSAS per verificare il rispetto della normativa in materia di pesca sportiva. Questo servizio è stato istituito grazie all’impegno della società affiliata FIPSAS Bass Strike Spinning Club Valdarno con l’obbiettivo di salvaguardare il nostro patrimonio ambientale e, nello specifico, ittico. Il lago di San Cipriano, infatti, è molto frequentato da pescatori e non, grazie all’abbondante fauna ittica e alla bellezza unica del paesaggio che lo circonda. Durante i controlli operati dalle guardie ittiche sono state contestate numerose infrazioni e redatti altrettanti verbali”.

“Si raccomanda, quindi, a tutti i pescatori sportivi che intendono frequentare questo meraviglioso lago di informarsi sui regolamenti di pesca che qui sono in vigore (Legge Regionale 7/2005; D.P.G.R. 6/R/ 2018) anche nel rispetto di chi frequenta il lago per altre attività outdoor come passeggiate, pic-nic, sport acquatici etc. Una particolare raccomandazione è rivolta all’ambito dei rifiuti: si prega di non gettarli a terra, in quanto nelle immediate vicinanze ci sono appositi cassonetti, per cui eventuali abbandoni lungo le sponde del lago saranno oggetto di sanzione.”

Articoli correlati