05.01.2017  00:08

Via degli Urbini: raggiunto un accordo tra le due amministrazioni per la sistemazione della strada

di Monica Campani
Le amministrazioni comunali di Figline Incisa e Castelfranco Piandiscò hanno siglato un accordo per la sistemazione della comunale. Spesa: 40.000 euro


Dopo l'apertura dell'ultimo lotto della variante alla SR69, in Valdarno aretino, in via degli Urbini la situazione si fa ogni giorno sempre più difficile. Soprattutto nelle ore di punta il traffico è insostenibile per una strada comunale piena di buche e avvallamenti, dissesti e assenza di illuminazione. 

La strada comunale è di competenza sulla destra, in direzione nord, del Comune di Castelfranco Piandiscò e sulla sinistra di quello di Figline Incisa. I residenti sono in numero maggiore nel territorio amministrato dalla giunta Cacioli.

Dopo problemi, incidenti e lamentele da parte dei residenti e degli automobilisti le due amministrazioni comunali hanno raggiunto un accordo: metteranno a disposizione 20.000 euro ciascuna, per un totale di 40.000, per realizzare lavori di manutenzione straordinaria a partire dalle buche.

Spiega i termini dell'accordo Caterina Cardi, vicesindaco del Comune di Figline Incisa: "Adesso che la variante alla SR69 nella parte aretina è conclusa via degli Urbini necessita di un'attenzione particolare, in attesa che il lotto fiorentino venga realizzato. Noi ci siamo incontrati più volte con il Comune di Castelfranco Piandiscò, con la Provincia di Arezzo e la Città Metropolitana che a vario titolo sono interessati al tratto di strada. Abbiamo deciso interventi comuni sia di segnaletica, per ridurre il flusso di traffico, sia di manutenzione straordinaria per 40.000 euro e che partiranno a breve".

 

Politica

 
comments powered by Disqus