11.10.2017  20:57

Terza corsia dell'A1, il tratto fra Incisa-Reggello e Firenze Sud a termine entro il 2020

di Glenda Venturini
Lo ha riferito in Consiglio regionale l'assessore ai trasporti Vincenzo Ceccarelli. Più lunghi i tempi fra Incisa-Reggello e Valdarno: terminata la procedura di Via, partiti gli espropri


commenti

Data della notizia:  11.10.2017  20:57

Sarà conclusa entro il 2020, la terza corsia dell'autostrada A1 nel tratto fra i caselli di Incisa-Reggello e di Firenze Sud. A riferirlo, davanti al Consiglio regionale della Toscana, è stato l'assessore ai trasporti della giunta, Vincenzo Ceccarelli, che ha fatto il punto sulle opere infrastrutturali più in generale.

Per quanto riguarda l'A1, dove Autostrade sta lavorando alla realizzazione della terza corsia, Ceccarelli ha riferito il cronoprogramma: la fine dei lavori per il tratto fra Barberino di Mugello e Firenze nord (lungo 17,5 chilometri) è prevista per il 2020. I lavori in fase di ultimazione riguardano i primi tre chilometri di autostrada e la viabilità locale e relativa cantierizzazione.

Risulta realizzato al 90 per cento, invece, il tratto fra Firenze nord e Firenze sud (per una lunghezza di 22 chilometri). Anche la conclusione dei lavori di ampliamento della terza corsia nel tratto fra Firenze Sud e Incisa Reggello, pari a 19 chilometri, è prevista appunto per il 2020.

Resta indietro, per il momento, il tratto valdarnese, cioè quello fra i caselli di Incisa-Reggello e Valdarno: tratto di lunghezza pari a 18,4 chilometri, per il quale è stata conclusa la Via e sono iniziate, in queste settimane, le procedure di esproprio dei terreni necessari alla costruzione della terza corsia. 

Cronaca

 
comments powered by Disqus