23.09.2017  11:14

Tentata rapina a mano armata a Montegonzi: 75enne affrontato con una pistola

di Monica Campani
I fatti sono accaduti qualche giorno fa intorno alle 18.00. Presentata denuncia ai carabinieri. Il rapinatore aveva il passamontagna, parlava italiano e voleva il portafoglio dell'uomo


commenti

Data della notizia:  23.09.2017  11:14

Tentata rapina in aperta campagna e in pieno giorno a Montegonzi. Un uomo, 75 anni, è stato affrontato, pistola in pugno, da uno sconosciuto con il volto nascosto dal passamontagna. Voleva il suo portafoglio con il denaro. Presentata denuncia ai carabinieri della compagnia di San Giovanni.

Il 75enne, come è sua consuetudine, intorno alle 18.00 stava facendo una passeggiata nei campi e nei boschi di Montegonzi, in località il Poggiolo. All'improvviso è stato affrontato da uno sconosciuto che lo ha minacciato con la pistola. "Dammi il portafoglio" ha detto. Ma il 75enne lo aveva lasciato nell'auto poco distante. Quando ha capito che l'uomo non aveva denaro lo ha prima perquisito, poi spintonato e offeso. Subito dopo è fuggito verso l'uliveta dileguandosi in direzione della provinciale.

Il rapinatore indossava un passamontagna, guanti e pantaloni scuri, e una felpa. Parlava italiano,  senza inflessioni dialettali.  

Il 75enne, dopo il primo momento di smarrimento, è tornato alla macchina e si è recato dai carabinieri della stazione di Cavriglia per la denuncia.

 

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE