23.09.2017  14:41

Studenti, amministratori e cittadini insieme per ripulire e tutelare l'ambiente

di Monica Campani
Gli studenti hanno dato vita a Puliamo il mondo al lago di San Cipriano, mentre cittadini e amministratori lungo le principali strade del territorio


commenti

Data della notizia:  23.09.2017  14:41

Tutti insieme per ripulire il territorio nel nome del decoro e del rispetto dell'ambiente. L'amministrazione comunale di Cavriglia ha aderito al progetto Puliamo il mondo, indetta da Legambiente e giunta quest'anno alla sua 25° edizione, con due iniziative.

Gli studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado dell'Istituto Comprensivo "Dante Alighieri" hanno dato vita a “Puliamo il mondo” lungo le sponde del Lago di San Cipriano, una tra le più belle del territorio comunale che, proprio per questo, ha bisogno di una costante cura ambientale. Armati di guanti e sacchi hanno raccolto rifiuti di ogni genere.

Contemponeamente lungo le principali strade del territorio gli amministratori insieme ai cittadini volontari hanno tolto la sporcizia dalle banchine.

Grazie all'amministrazione comunale e alla sezione cavrigliese dell'Auser un gruppo di cittadini volontari, tra cui il Sindaco ed altri rappresentanti della giunta e del consiglio comunale, hanno ripulito il territorio. L'idea è nata dalla constatazione dei tanti, troppi rifiuti lasciati lungo le strade. L'iniziativa ha dato i suoi frutti con decine di sacchi riempiti. 

Un'intera comunità, dagli amministratori ai cittadini fino agli studenti, ha dato un esempio di decoro e di civiltà sollecitando ad una maggiore cura dell'ambiente: l'auspicio è che venga recepito da coloro che continuano ad abbandonare rifiuti. 

 

 

 

 

Cronaca / Sociale

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE