11.12.2015  11:12

Si guasta un treno, soppresso a Ponticino: ritardi a cascata sulla linea Arezzo-Firenze. Da domenica il nuovo orario

di Glenda Venturini
Il treno delle 6714 per Firenze soppresso questa mattina poco dopo le 9,30: tutti i treni dirottati su un unico binario, soluzioni alternative per i passeggeri. Ma si accumulano ritardi. Intanto da domenica parte il nuovo orario invernale, il Comitato ricorda le novità


Mattinata difficile per i pendolari valdarnesi per la soppressione di un treno avvenuta intorno alle 9,30 alla stazione di Ponticino: il treno in questione è il 6714, che per un guasto è stato fermato e cancellato. Tutti gli altri treni sono stati riorganizzati di conseguenza, dirottati sul binario libero con ritardi che hanno sfiorato un'ora. 

Intanto, proprio questa mattina vengono rese note le novità contenute nel nuovo orario invernale di Trenitalia, in vigore da domenica prossima 13 dicembre. La novità più significativa, ottenuta dal Comitato Pendolari Valdarno Direttissima con una petizione alla Regione, è quella del nuovo treno in più, il 6636, che da Arezzo arriva a Firenze SMN alle 6.45 e che raccoglierà finalmente anche i pendolari del Valdarno, alle stazioni di Montevarchi (partenza alle h.6.09), San Giovanni (h.6.14) e Figline (h.6.20).

Altre novità riguardano modifiche di orari, richieste e ottenute dal Comitato, che favoriranno le coincidenze a Firenze Campo di Marte, come per esempio tra il 3152 e il 6556 (Campo Marte, Statuto, Rifredi, Prato Bologna). In pratica il Foligno 3152, in arrivo a Campo Marte alle 8.25, troverà corrispondenza col 6556, posticipato in partenza da Campo Marte alle 8.30. Per il treno 11801 viene, invece, posticipata la traccia di 4 minuti da Prato e di 3 minuti da Campo Marte, per consentire la corrispondenza con il 3161 a Campo Marte.

Altra importante novità riguarda l’incrocio nella stazione di Figline dei treni 11803 e 11805: con il nuovo orario il treno 11803, che è lento e prevede un maggior numero di fermate, darà la precedenza al 11805 che è il treno più veloce. 

Infine c'è lo spostamento dal minuto 09 al minuto 13 dei treni Regionali Veloci in partenza il pomeriggio dalla stazione di S.M.Novella e diretti in Valdarno: riguarda tutti i treni interregionali per Roma e per Foligno, ad esclusione del 2317 che viene anticipato alle 19.04. Lo slittamento degli orari di partenza degli interregionali è stato deciso da Trenitalia ed è dovuto allo spostamento delle partenze delle Frecce da S.M.Novella dai minuti 04 a 08.

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus