06.12.2017  14:50

Serre di canapa indiana in appartamento: i carabinieri denunciano tre persone

di Monica Campani
L'operazione è scattata dopo un controllo effettuato dai carabinieri della compagnia di Figline a Rignano. Le serre erano state organizzate in un appartamento di Firenze


foto di repertorio

commenti

Data della notizia:  06.12.2017  14:50

I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Figline hanno denunciato in stato di libertà tre uomini, un infermiere di 35 anni, un fisioterapista di 28 e un operaio di 28. Nell'appartamento di Firenze che condividevano i militari hanno scoperto serre artigianali per la coltivazione della canapa indiana.

Le indagini sono scattate quando i carabinieri hanno fermato per un controllo a Volognano, nel comune di Rignano, uno dei tre uomini a bordo della sua auto. In suo possesso è stato trovato mezzo grammo di hashish.

Coadiuvati dai colleghi del nucleo radiomobile del comando provinciale di Firenze i militari figlinesi hanno perquisito anche l'abitazione dei tre. All'interno sono state scoperte due serre artigianali: una era nascosta in un soppalco sopra la porta di ingresso di una camera da letto, conteneva 3 piantine di canapa indiana con altezza tra i 3 ed i 6 cm ed era dotata di un ventilatore, un aeratore, tre prese/timer, due lampade al led di forma tonda ed un faro al led di forma quadrata. L'altra serra, dotata di tutti comfort, era in un ripostiglio della cucina dietro una porta di legno, conteneva 2 piante di canapa indiana di altezza media di 1,55 m colme di infiorescenze e pronte per la raccolta.

Nella casa, oltre ad alcuni grammi di hashish, sono state trovate anche due cassette di plastica, adattate per l’essiccazione delle piante e nascoste in una mansarda, insieme a due taniche da 5 litri per l’irrigazione “goccia a goccia”, una lampada al neon, un aeratore ed un tubo in alluminio.

I tre uomini sono stati denunciati in stato di libertà per la coltivazione della sostanza stupefacente.

 

 

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE