01.12.2015  18:00

Regionale con metà carrozze chiuse, pendolari ammassati su quelle accessibili

di Glenda Venturini
Il regionale 11805 parte da Firenze con tre carrozze su sei chiuse, e a luci spente: senza spiegazioni. I pendolari valdarnesi si accalcano sulle altre disponibili. A Campo di Marte un'altra carrozza viene aperta per far fronte al sovraffollamento


Foto dalla pagina fb del Comitato Pendolari
Un viaggio a bordo di un treno a metà: è quello che hanno affrontato nel pomeriggio i pendolari (per la maggior parte valdarnesi) che utilizzano l'11805, treno che attraversa le stazioni fiorentine di Rifredi, Statuto e Campo di Marte, prima di partire in direzione di Figline. 

Il treno si è presentato nelle stazioni con metà carrozze chiuse, almeno 3 su 6, testimoniano i pendolari: quelle chiuse avevano anche le luci spente ed erano inaccessibili ai viaggiatori. Tutti i pendolari si sono quindi ammassati sulle altre tre carrozze libere, con conseguente sovraffollamento a bordo. 

Anche per questo a Campo di Marte, sempre secondo quanto testimoniato dai viaggiatori, allmeno un'altra carrozza è stata aperta dal personale di bordo. I problemi di sovraffollamento sono comunque rimasti pesanti. 

Cronaca

 
comments powered by Disqus