04.12.2019  18:39

Presentato il cartellone di eventi per le feste del Natale, l'accensione dell'albero sabato 7 dicembre

di Glenda Venturini
Dalla musica ai mercati straordinari, dalle mostre agli appuntamenti culturali: fino al 6 gennaio tanti eventi in programma a Montevarchi


commenti

Data della notizia:  04.12.2019  18:39

Un Natale all’insegna della tradizione e dei valori che caratterizzano questo periodo dell'anno: presentato il cartellone delle festività natalizie a Montevarchi, con un ruolo importante anche al senso religioso e artistico del Natale. E se gli eventi si aprono sabato 7 dicembre, con l'accensione dell'albero in piazza Varchi, gli appuntamenti sono davvero tanti. Fra questi, l’8 dicembre alle ore 17 si terrà una conferenza del professor Antonio Natali in Palazzo del Podestà, sull’Annunciazione di Leonardo, uno dei suoi maggiori capolavori.

Per la musica, appuntamento con il Gospel martedì 17 dicembre alle ore 21 con il gruppo Sonya Williams & the Voices nella Chiesa di sant’Andrea Corsini, un evento che ormai fa parte della tradizione di Montevarchi. E ci sarà un’importante novità, quando dopo diversi anni, la musica sacra farà il suo ritorno nella Collegiata di San Lorenzo lunedì 23 dicembre alle ore 21 con un gruppo di straordinaria qualità  come i Cantori Beati Ubaldi di Gubbio.

Non mancheranno i mercati natalizi con il grande ritorno su via Roma domenica 8 dicembre de 'Il Mercatale', il mercato coperto degli agricoltori, che uscirà dal suo spazio in piazza dell’Antica Gora e tornerà in quello delle sue origini, quando nacque nel giugno del 2005. Poi i mercati della Fiera d’Inverno lungo via dei Musei sempre l’8 dicembre; il mercatino della neve e della solidarietà in via Roma il 14 dicembre; il mercatino dei mestieri e dei sapori su via Roma il 15 dicembre; il mercato straordinario di Natale nel centro storico di domenica 22 dicembre insieme al mercatino di via dei musei.

Tanti anche i concerti previsti ad iniziare dal tradizionale appuntamento con il Coorpo Musicale G. Puccini alla Chiesa del Giglio dell’8 dicembre alle 16, il concerto di Natale dei bambini della scuola dell’infanzia di Levane il 16 dicembre, il concerto delle scuole Magiotti il 17 dicembre, quello dell’istituto comprensivo Petrarca il 18 dicembre, e della scuola di Levane il 19 dicembre. Sarà la volta poi del Coro di Ginestra e Dintorni sabato 21 dicembre alle 21 all’Auditorium Comunale, della Polifonica di San Lorenzo che si esibirà al Cassero domenica 22 dicembre alle 17, del concerto della scuola di canto Studio 73 in piazza Varchi il 23 dicembre alle 16.30, fino all’esibizione il 5 gennaio alle 17, sempre al Cassero del quintetto di fiati Kelder Club.

Tante le iniziative rivolte ai bambini, con momenti di animazione all’aperto nelle varie piazze del centro storico, la presenza di giostre e attrazioni, la presenza di babbi natale e slitte, le iniziative in programma alla Ginestra, e i Campus al Cassero e al Museo Paleontologico. Per i più piccoli, torna lo spettacolo dell'Epifania, con la proiezione del film “Playmobil movie” la mattina del 6 gennaio alla multisala Cine8, che l’amministrazione comunale offre ai bambini delle scuole dell’infanzia e delle elementari.

Non mancheranno le mostre in programma in tanti spazi della città, dal Palazzo del Podestà con opere di Giancarlo Botti e di Vincenzo Nasuto, in Sala Filanda alla Ginestra con una mostra dedicata alla fine della seconda guerra mondiale e la nascita della nostra Repubblica, al Museo Paleontologico con una esposizione dedicata a Marianna Panciatichi, alla Galleria Magiotti con opere di Licio Casini, Paolo Mugnai e Patrizio Paoli, fino alla Corte Dè Medici con opere di Patrizia Mari.

Poi la possibilità anche quest’anno di visitare l’antico presepe meccanico nella chiesa del convento dei padri Cappuccini. Tra le iniziative particolari, la presentazione del libro “Caleidoscopio donna” di Daniela Casati alla Ginestra il 7 dicembre alle 16, la proiezione del docufilm “Deforestazione” all’Auditorium Comunale il 14 dicembre alle ore 16, la proiezione in anteprima del film “30000 miglia al traguardo” il 19 dicembre alle ore 21, l’inaugurazione del fossile di mammut il 21 dicembre alle ore 11 al Museo Paleontologico.

Qui il programma completo delle iniziative. 

 

Cultura

 
comments powered by Disqus