29.10.2020  16:00

Lavori in arrivo su strade, scuole, verde pubblico e impianti sportivi. Chiassai: "Investimenti sulle nostre priorità"

di Glenda Venturini
Il sindaco ha illustrato la variazione al triennale ai lavori pubblici, che comprende il nuovo stralcio di via Roma, il rifacimento delle condutture di Levane, e la piantumazione di alberi anti-smog. Poi il bilancio dell'annualità 2020: "Investimenti per quasi 10 milioni di euro, impossibile il confronto con quanto fatto in passato dalle precedenti amministrazioni"


commenti

Data della notizia:  29.10.2020  16:00

Scuole, strade, strutture sportive: sono questi i tre settori 'chiave' per l'amministrazione Chiassai Martini. E mentre arriva oggi in Consiglio comunale la variazione al programma triennale delle opere pubbliche, con alcune importanti novità, Chiassai fa anche il punto delle somme investite o da investire tra il 2020 e l'inizio del 2021: "Sono quasi 10 milioni di euro, risultato di investimenti messi in campo in una sola annualità. Le amministrazioni precedenti sono riuscite portarle a termine in sei anni, quelle opere finanziate dal Piuss, ed erano su fronti molto diversi da quelli che stanno a cuore a noi. Insomma, due modi profondamente diversi di amministrare", rivendica il sindaco.  

Partendo dalla variazione al triennale: "Portiamo in approvazione tre opere molto importanti. Si tratta del secondo stralcio dei lavori di pavimentazione di via Roma, per 350mila euro, che come concordato con i commercianti inizierà a gennaio dopo la fine delle festività natalizie. Poi c'è la sostituzione della rete idrica di Levane, con la rimozione delle tubature in amianto, e il rifacimento del fondo stradale: intervento da 621mila euro, doveva essere eseguito da Publiacqua, che invece lo aveva rimandato al prossimo triennio. Per noi è inaccettabile, e per questo abbiamo deciso di eseguirlo in anticipo come comune, e ottenere poi indietro i soldi a Publiacqua. Infine, abbiamo partecipato al bando per l'abbattimento delle emissioni inquinanti in atmosfera, e questo ci consentirà di piantare nuovi alberi e piantumare verde pubblico per un valore di 436mila euro in zone 'calde' sul fronte delle emissioni, e cioè Montevarchi Nord, i giardini della scuola di Levane, i giardini Kitzingen, e nell'area ex Valdarno Sviluppo". 

 

 

A livello più generale, Chiassai fa il punto sugli investimenti messi in campo dal comune di Montevarchi per le opere pubbliche nel corso del 2020: "Oltre 9 milioni e 800mila euro investiti fra opere pubbliche realizzate e altre che stanno per partire. Nel 2020 è stata già spesa una cifra superiore ai 2 miloni per interventi come quelli sulle scuole, quelli resi necessari dall’emergenza Covid, più la scala antincendio alla scuola primaria del Pestello, una ristrutturazione da 600mila euro per la scuola di Levane, oltre alla riqualificazione della palestra del compresivo Petrarca. E ancora, l’abbattimento della barriere architettoniche al palazzetto di viale Matteotti  e il completamento della tensostruttura, il rifacimento della pista di atletica quasi completato, il primo stralcio della ripavimentazione di via Roma, la riqualificazione di piazza Giotto, la nuova rotatoria in via Marconi e nel mese di marzo, duranre il lockdown, la campagna di asfaltature dall’importo di 150mila euro, senza dimenticare i 200mila spesi per il risanamento del cinema-teatro Impero, concluso di recente". 

Contemporaneamente, ha aggiunto Chiassai, "sono stati aperti o stanno per farlo i cantieri relativi alla sistemazione del Palasport e per la realizzazione della cassa di espansione di Valdilago per 1 milione 795mila euro e sono stati assegnati i lavori per la nuova primaria di Levanella. Più di mezzo milione per intervenire sulla primaria di Levane, già a inizio 2021, e sempre a breve prenderanno il via i lavori che interesseranno lo stadio Brilli Peri per oltre 1 milione di euro. Sarà invece sufficiente attendere solo la metà di novembre per vedere la manutenzione di strade e marciapiedi per almeno 300mila euro". 

"Insomma - ha concluso il Sindaco - una serie di interventi per oltre 9 milioni e 800mila euro, concentrati in poco più di una annualità, e su questioni importanti come scuole, strade e strutture sportive, che per noi sono delle vere priorità". 

 

 

Politica

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE
Roberto Riviello
Controcorrente
Le immagini che abbiamo visto recentemente di ragazzi e r...
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Julian Carax
Un.Dici
Diego Armando Maradona.L’esigenza di scriverne — esercizi...