07.03.2019  12:56

Ex Bekaert: arrivata la convocazione ufficiale al Ministero. Sarà il 28 marzo

di Glenda Venturini
Dopo le richieste dei sindacati, il Ministero dello Sviluppo Economico ha inviato la lettera di convocazione ufficiale per l'incontro previsto dall'accordo


È arrivata in tarda mattinata, oggi, la convocazione tanto attesa dai lavoratori della ex Bekaert di Figline: il Ministero ha inviato alle segreterie di Fiom, Fim e Uilm la lettera con cui fissa al 28 marzo l'incontro previsto dall'accordo già firmato. 

Un primo passo in avanti dopo settimane di silenzio, che aveva suscitato la perplessità dei dipendenti e dei sindacati. Le tre segreterie provinciali avevano scritto insieme una lettera al Mise per sollecitare la convocazione del tavolo il prima possibile. Ora dunque la data è ufficiale: 28 marzo dalle ore 10 a Roma. 

Intanto la Uilm interviene con una nota: "Nell'ultimo incontro avuto qualche giorno fa in Comune a Figline, la Regione Toscana ci ha fatto presente che i vari soggetti industriali interessati alla reindustrializzazione del sito ex-Pirelli, hanno chiesto un periodo di riservatezza in vista della presentazione nel prossimo incontro al Ministro della formalizzazione dei vari interessamenti, con eventualmente già alcune bozze di piano industriale da mettere a conoscenza delle istituzioni e delle parti sociali. La UILM, sentiti anche i propri iscritti, intende mantenere tale riservatezza, per non pregiudicare quanto costruito fino ad oggi, cassa compresa, nell'ottica e con l'obiettivo di costruire un futuro per i 318 posti di lavoro in gioco". 

 

Economia

 
comments powered by Disqus