13.10.2019  19:30

Erba alta e cassonetti pieni, la denuncia dei residenti della Gruccia: "Viviamo in una zona dimenticata"

di Glenda Venturini
Cassonetti che non vengono svuotati con assiduità e degrado in strade e marciapiedi. Gli abitanti della frazione di Montevarchi chiedono interventi


commenti

Data della notizia:  13.10.2019  19:30

Erba alta, cassonetti sempre pieni, strisce pedonali ormai cancellate dal tempo: sono alcune delle segnalazioni che arrivano dai residenti della frazione della Gruccia, nel comune di Montevarchi, che chiedono interventi. 

"Qui ci sentiamo nella periferia della periferia, dimenticati da chi si dovrebbe occupare dei servizi - spiegano - sui marciapiedi l'erba è cresciuta all'inizio dell'estate e ancora nessuno è mai venuta a tagliarla; i cassonetti non vengono svuotati costantemente e il risultato è che molti finiscono per abbandonare i rifiuti a terra, generando con questo comportamento ulteriore degrado". 

 

"Senza contare altre mancanze, come ad esempio le strisce pedonali che non vengono ricolorate da tempo, e sono ormai invisibili", concludono i residenti. "Ci vorrebbe un po' più di attenzione per questa zona, dove siamo in tanti ad abitare". 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE