11.02.2017  12:45

Ancora aiuti dal Valdarno agli animali. Partiti tre camion dell'associazione 'La trama di Gaia'

di Monica Campani
Tre mezzi pieni di cibo per cani, gatti, cavalli, mucche, galline e pecore. 9 tonnellate di prodotti raccolte grazie soprattutto ai cittadini e ai negozi


Sono partiti nella notte per raggiungere i comuni colpiti dal terremoto nelle province di Macerata, Fermo e Teramo. Sono i volontari dell'associazione di promozione sociale "La trama di Gaia" che grazie ai cittadini e ia negozi sono riusciti a raccogliere 9 tonnellate di cibo per cani, gatti, cavalli, pecore e mucche.

La prima tappa è stata Pieve Torina: qui è stata scaricata parte dei prodotti raccolti grazie alla partecipazione dei cittadini e ai contributi dei negozianti. Tra l'altro il trasporto del materiale è stato possibile grazie a  un'azienda di Incisa che ha messo a disposizione tre mezzi, il carburante e il tempo.

Seconda tappa, Visso. Qui l'allevatore di cavalli che doveva ricevere il mangime è andato incontro al gruppo con il trattore: il paese infatti è distrutto e la campagna è impossibile da raggiungere per i camion.

La terza tappa è Teramo: l'ultima consegna è al centro di stoccaggio dell'istituto zooprofilattico e della sezione dei carabinieri forestali.

Insomma il Valdarno è terra che si sta dimostrando sempre più solidale verso chi soffre e in questo caso verso le popolazioni colpite dal terremoto e dalle ingenti nevicate. Anche l'associazione La trama di Gaia ha pensato agli animali che finora sono stati i meno tutelati.

Sociale

 
comments powered by Disqus