08, Dicembre, 2022

Weekender: gli eventi del secondo fine settimana di dicembre

Più lette

In Vetrina

VENERDì 10 DICEMBRE

Figline Incisa – Venerdì 10 dicembre alle 21, un convegno dedicato proprio all’Archivio fotografico del Comune di Figline e Incisa Valdarno. Ne parleranno, al Circolo fotografico Arno, l’assessore alla Cultura Dario Picchioni, Claudio Pastrone, direttore della Didattica Fiaf, la professoressa Tiziana Serena, docente di Storia della fotografia presso l’Università di Firenze, il collezionista Adelmo Brogi e il presidente del Circolo fotografico Arno Eros Ceccherini.

San Giovanni – Venerdì 10 e mercoledì 22 dicembre gli artisti di Accademia Creativa proporranno uno spettacolo ispirato alla “Fabbrica di Cioccolato” del regista Tim Burton. Tra musica e sketch, i tre protagonisti in costume gireranno tra piazza Cavour e Corso Italia. Un’auto di cioccolata, personaggi eclettici e divertimento allo stato puro. Sono questi gli ingredienti che venerdì 10 e mercoledì 22 dicembre daranno vita alla Choco Parade, la grande esibizione per le strade di San Giovanni Valdarno a cura degli artisti di Accademia Creativa. Lo spettacolo, in stile Art Nouveau, saprà coinvolgere i presenti con toni eleganti e momenti di pura animazione, grazie anche ad un accompagnamento musicale allegro e ricercato, dal sapore jazz.

SABATO 11 DICEMBRE

Figline – Sabato 11 dicembre alle ore 17 nel Salone Ariano del Circolo Fanin si svolgerà l’evento che chiude il ciclo autunnale degli incontri letterari del Circolo Fanin: “Pagine per i sogni” – gli scrittori in erba dell’Istituto Comprensivo Massimiliano Guerri di Reggello. Si tratta della presentazione di due volumi nati nel primo e secondo lockdown. Il primo volume: Tetrameron Novelle ed altri scritti tra compagni … ai tempi del Coronavirus, raccoglie i testi composti dalla classe 2Adella Scuola Media Massimiliano Guerri di Reggello (anno scolastico 2019-2020). Il secondo Volume: Emilio lOlivo è un album a colori pensato e realizzato dai bambini dell’infanzia in collaborazione con le insegnanti  per valorizzare la pianta dell’olivo. L’evento sarà presentato da Silvia Tozzi della Casa Editrice Florence Art. Interverrà anche il Calcit Valdarno Fiorentino a cui sarà donato una parte del ricavato della vendita dei libri e in questa occasione saranno venduti i biscotti di Natale.

Cavriglia – Appuntamento finale per questa sesta straordinaria edizione della rassegna Materiali In Scena al Teatro Cavriglia, promossa dalla Materiali Sonori e dal Comune: sabato 11 dicembre, alle ore 21.30, le conclusioni competeranno allo straordinario cantautore calabrese Peppe Voltarelli. Voltarelli presenterà “Planetario – recital di canzoni”, uno spettacolo da lui scritto in modalità “teatro-canzone che, attraverso una selezione di cantautori di tutto il mondo tradotti in italiano, costruisce una personale e ironica teoria della canzone densa di aneddoti e riferimenti storici. E’ un viaggio fatto di incontri bizzarri in luoghi segreti e inesplorati dove le differenze di stili e di linguaggio diventano l’anima di un racconto poetico e appassionante. Il concerto di Voltarelli verrà aperto da una prima assoluta: “MokArt Exhibition”. Paolo “Gigio” Balestri (con Simone Deventi alla chitarra) presenterà la sua MokArpa. Nel foyer verrà allestita un’esposizione di MokArt: da oggetto di riciclo al palco del teatro di Cavriglia… una rivelazione (ecologicamente corretta) dei nostri tempi.

San Giovanni – Il Comune di San Giovanni Valdarno e Casa Masaccio presentano la 15ª edizione del “Premio Marco Melani”, istituito nel 2006 da Enrico Ghezzi in memoria di Marco Melani (San Giovanni Valdarno, 12 aprile 1948 – Roma, 13 aprile 1996). Con il “Premio Marco Melani”, finanziato dalla Direzione generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura, la città di San Giovanni celebra Marco Melani, figura di grande spessore intellettuale che ha svolto la sua attività nell’ambito del cinema e della televisione italiana. Quest’anno, in occasione della 15ª edizione, il “Premio Marco Melani”, curato da Enrico Ghezzi e Rita Selvaggio, viene conferito alla memoria dell’autrice belga Chantal Akerman, la cui opera rispecchia fedelmente quei principi di sperimentazione, innovazione linguistica, inclusione e attenzione verso l’emarginazione sociale su cui il premio si fonda. Il premio sarà consegnato sabato 11 dicembre, alle ore 21.00, nella Sala Consiliare di Palazzo d’Arnolfo dal Sindaco della città Valentina Vadi a Sylviane Akerman, che nel 2017 ha fondato a Bruxelles la Fondation Chantal Akerman supportata da Royal Belgian Film Archives (CINEMATEK) in questa missione. La cerimonia sarà introdotta dalla proiezione di “Saute ma ville” (1968), film di esordio in cui Akerman, regista e attrice ancora diciottenne, rivela subito il suo carattere ribelle e sovvertitore.

Laterina – Alle ore 21,15 al teatro Comunale di Laterina: riflessioni sul libro di Marco Termenana “Mio figlio. L’amore che non ho fatto in tempo a dirgli”. L’evento è organizzato per il progetto Ready (la rete italiana delle Regioni, Province Autonome ed Enti Locali impegnati per prevenire, contrastare e superare le discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere, anche in chiave intersezionale con gli altri fattori di discriminazione – sesso, disabilità, origine etnica, orientamento religioso, età – riconosciuti dalla Costituzione, dal diritto comunitario e internazionale). Dopo i saluti del sindaco Simona Neri e del vicesindaco Andrea Sordini l’intervento di Marco Termenana (pseudonimo) autore del libro “Mio figlio. L’amore che non ho fatto in tempo a dirgli”.

Figline Incisa – Sabato 11 dicembre ripartono gli appuntamenti di Natale per i più piccoli alla Biblioteca comunale Marsilio Ficino di Figline. Si comincia alle 10.30 con la “Clinica del libro”, un laboratorio per la fascia 5-10 anni durante il quale i bambini potranno inventarsi una storia, trasformarla in un volume e animarla, portando poi a casa la loro creazione. La Clinica è curata dall’associazione culturale I topi dalmata. Sabato 11 dicembre, il concerto gospel dei Vocal blue trains e l’esibizione itinerante degli zampognari per le vie del centro (ore 16-17.30).

Montevarchi – L’Audioteca Poggiana, parte dell’Accademia Valdarnese del Poggio, organizza una giornata di studi internazionale sugli archivi sonori prevista per sabato 11 Dicembre, in presenza nella Sala Grande e in diretta streaming sul canale Youtube. La giornata rappresenta un momento di confronto e dialogo tra diverse esperienze, italiane ed internazionali, di creazione e gestione di archivi sonori: in una chiave interdisciplinare che unisce la musica popolare e quella colta, le testimonianze raccolte sul campo e la gestione degli archivi nati su supporti differenti come quelli della collezione dell’Audioteca.

DOMENICA 12 DICEMBRE 

Rignano – Dalle 8:00 mercato straordinario nell’area mercatale, bancarellata e svuota cantine in via dell’Unità Italiana e Piazza XXV Aprile. Alle 10:30, inaugurazione della nuova sede Vab Rignano in Piazza 11 settembre 2001. Alle 13:30  il “Trekking alla ricerca del Castello di Rignano”. Alle 14:00 Caccia al tesoro digitale. Dalle 15:30 “Street Band, spettacolo musiciale itinerante.

Figline Incisa – Domenica 12 dicembre, in pieno clima natalizio, le bibliotecarie comunali porteranno la loro valigia piena di storie per i più piccoli con letture animate a partire dalle 10.30. Tutti gli appuntamenti in biblioteca sono gratuiti, obbligatoria la prenotazione su www.fiv-eventi.it e green pass necessario dai 12 anni in su. Domenica 12 tocca invece al coro di Babbo Natale su accompagnamento musicale della Young Orchestra della scuola Schumann di Lisa Berti (ore 16-19). Entrambi gli eventi sono a cura della Pro loco Ficino e del CCN Il Granaio.

Articoli correlati