08, Dicembre, 2022

Scuola di Levanella, infiltrazioni d’acqua dal soffitto di una classe. Studenti a casa per un giorno

Più lette

In Vetrina

Sono stati rimandati tutti a casa, questa mattina, gli studenti della nuova scuola primaria di Levanella, a Montevarchi: all’apertura, infatti, il personale scolastico si è accorto che c’era stato un problema di infiltrazioni d’acqua in una classe, in conseguenza delle piogge di ieri. La dirigente scolastica ha disposto che tutti tornassero a casa in attesa dei necessari sopralluoghi; dall’Amministrazione comunale spiegano che già domattina gli studenti potranno rientrare.

A spiegare cosa è successo è l’assessore Cristina Bucciarelli, presente insieme alla collega Sandra Nocentini e ai responsabili degli uffici, della scuola e della ditta costruttrice al sopralluogo di questa mattina. “Siamo arrivati sul posto e abbiamo verificato che l’infiltrazione riguardava soltanto un’aula, e che l’acqua aveva raggiunto due dei pannelli che compongono il soffitto, di cui uno era caduto a terra. Nel resto della struttura non è stato riscontrato nessun problema, invece”.

“Dopo il sopralluogo – aggiunge Bucciarelli – è stato redatto il verbale, ed è stato quindi deciso che già da domattina gli studenti potranno tornare a scuola. I bambini della classe in questione saranno spostati temporaneamente nella palestra: ma la riparazione, di cui si occuperà la ditta che ha costruito la nuova scuola, richiederà al massimo un paio di giorni di lavoro”.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati