26, Giugno, 2022

La Sangiovannese si gioca con il Flaminia tre punti per coltivare le ormai poche speranze di salvezza diretta

Più lette

In Vetrina

Terza partita nell’arco di una settimana nel campionato di serie D girone E, con la Sangiovannese che riceve la visita del Flaminia dell’ex Nofri,  accreditata di 46 punti che valgono l’ottava posizione.

A tre giornate dalla fine del torneo, l’undici di Civita  Castellana (squadra che in rosa ha un attaccante forte come Sciamanna mentre la difesa non è impeccabiile) ha ormai ben poco da chiedere al suo campionato; ben diverso invece il discorso che ruota attono al Marzocco, il quale deve provare a vincere per mantenere le sue ormai poche speranze di salvezza diretta.

Per quello che riguarda la formazione da mandare in campo, dovrebbe esserci regolarmente Rosseti uscito anzitempo perché toccato duramente nella partita di Scandicci giocata mercoledì. Sono da valutare le condizioni di Sacchini, mentre in tribuna sarà sicuramente Fanetti perchè appiedato dal giudice sportivo.

Articoli correlati