16, Gennaio, 2022

Serristori, la maggioranza replica alle opposizioni: “L’ospedale resta per noi una struttura essenziale”

spot_img

Più lette

Arriva con una nota firmata dai capigruppo di tutta la maggioranza di Figline e Incisa, la replica alle dichiarazioni delle opposizioni sul Serristori. “Prendiamo atto dagli organi di stampa come alcune forze di opposizione prendano spunto da una discussione seria e vitale come quella sull’ospedale Serristori per attaccare in maniera scriteriata la maggioranza consiliare. L’Amministrazione Comunale ha il dovere di informare i cittadini dei cambiamenti decisi dall’ASL, tuttavia non può scendere nel campo della strumentalizzazione politica. Continuiamo ad avere una posizione chiara sul Serristori, considerandolo una struttura essenziale ed imprescindibile per il nostro Territorio”, si legge nella nota.

“Questa pandemia lo ha fatto emergere in maniera ancora più inequivocabile. Anche in questa nuova ondata L’ospedale svolgerà un ruolo di primaria importanza; i numeri dell’emergenza pandemica rendono ancora una volta necessaria la conversione dei reparti Covid e tenere una posizione diversa come suggerito da alcuni membri di opposizione risulterebbe tremendamente irresponsabile. Al tempo stesso siamo i primi a ribadire con forza la necessità di ripristinare tutti i servizi della struttura Ospedaliera che hanno fatto e fanno del Serristori un presidio del territorio fondamentale per garantire il diritto alla salute. I gruppi consiliari di maggioranza – conclude la nota – sono uniti e compatti in questa battaglia, già in mobilitazione pubblica al fianco della popolazione. In questo momento, come non mai, la Sanità deve essere tutelata e potenziata. Certamente la nostra maggioranza non può accettare un destino del Serristori diverso dal ripristino di tutti i servizi, in primis il Pronto Soccorso”.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati