19, Agosto, 2022

Sanità, la consigliera regionale Tozzi (gruppo misto): “Serristori presidio fondamentale per cittadini, guai a ‘barattarlo’ con la futura Casa di Comunità”

Più lette

In Vetrina

“L’ospedale Serristori di Figline rappresenta una struttura essenziale e imprescindibile per il territorio valdarnese e il suo pronto soccorso deve essere pienamente ripristinato e potenziato quanto prima, come chiede da tempo e a gran voce l’intera cittadinanza che soffre per i tagli ai servizi essenziali e teme per il futuro del suo più importante presidio sanitario”. Così la consigliera regionale del gruppo misto Elisa Tozzi interviene nel merito della questione Serristori.

Tozzi aggiunge: “È certamente un bene che si cominci a parlare della futura Casa di Comunità, come ha fatto la sindaca incontrando i medici di base. Ma occorre parimenti ribadire con assoluta fermezza che il pronto soccorso del Serristori deve rimanere assolutamente centrale. E che se qualcuno accarezza l’idea di ‘barattarlo’ con la Casa di Comunità , ne dovrà fatalmente rispondere non alla Tozzi ma ai cittadini e agli elettori valdarnesi”. In questo senso, conclude la consigliera eletta in provincia di Firenze, “auspico che le recenti parole di rassicurazione sul Serristori da parte della maggioranza siano presto confermate dai fatti, perché sulla salute e sul diritto alla salute non si scherza: mai come oggi la sanità pubblica deve essere concretamente tutelata”.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati