26, Maggio, 2022

Fimer, Marco Casucci (Lega): “Le Istituzioni facciano quadrato per favorire una rapida ripartenza con una nuova proprietà”

spot_img

Più lette

“Paiono esserci, fortunatamente, all’orizzonte dei concreti spiragli in merito al futuro della Fimer e di ciò non possiamo che esserne lieti”. Con queste parole Marco Casucci, consigliere regionale della Lega, torna sulla questione della Fimer di Terranuova.

“Il Tribunale, concedendo una proroga di due mesi al concordato – prosegue il Consigliere-ha, infatti,, in qualche modo agevolato il compito di potenziali acquirenti che, pertanto, possono avere a disposizione i tempi tecnici per chiudere positivamente l’operazione di salvataggio.”

“In questo contesto -precisa l’esponente leghista – ritengo che sia fondamentale come tutte le Istituzioni facciano sempre più quadrato per ridurre al minimo, appunto, il periodo di tempo occorrente per far ripartire a pieno regime l’azienda, salvaguardando appieno tutti i lavoratori: chiediamo, come da atto approvato, che la Giunta informi puntualmente il Consiglio regionale dell’evolversi degli sviluppi. Insomma l’impresa di Terranuova Bracciolini parrebbe appetibile da alcuni imprenditori e tutti noi dobbiamo, dunque, fare il massimo perchè possa essere messa la parola fine ad una crisi aziendale in fase, ci auguriamo vivamente, di definitivo superamento.”

Articoli correlati