15, Agosto, 2022

Caos treni, Elisa Tozzi (Toscana Domani): “Regione convochi gestori, inaccettabile che ogni criticità ricada sull’utenza”

Più lette

In Vetrina

Sulle forti criticità che si sono registrate questa mattina nel trasporto ferroviario, a causa di un problema ai sistemi di segnalazione e controllo a Campo di Marte, interviene la consigliera regionale Elisa Tozzi (gruppo Toscana Domani). “Sarebbe l’ora – afferma – che la Regione si facesse sentire davvero con i gestori del servizio, ne convocasse subito i vertici toscani e si facesse spiegare con chiarezza sia i motivi di tante criticità, sia le iniziative intraprese per superarle”.

“Invece di fare tanti voli pindarici sull’alta velocità e la stazione Foster – aggiunge Tozzi – sarebbe il caso che la Regione si occupasse seriamente della questione pendolari e dell’infrastruttura ferroviaria. Penso innanzitutto alla tratta valdarnese, dato che la direttissima Firenze-Roma è la spina dorsale del traffico ferroviario d’Italia.  Ma anche alla ‘disgraziata’ linea Mugello-Valdisieve. Di certo, è inaccettabile che ogni criticità ricada sempre e comunque sull’utenza. Serve un doppio cambio di passo immediato, sia da parte della Regione che dei gestori del servizio”.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati