23, Ottobre, 2021

Amministrative, la coalizione di Canonici: “Chiassai accusa di illeciti le amministrazioni precedenti e poi sfugge dal confronto”

spot_img

Più lette

La coalizione a sostegno di Luca Canonici in una nota attacca Chiassai: “Prima ha detto che “la sua amministrazione, a differenza delle precedenti, non ha commesso alcun illecito” e poi pretende di non aver alcun rappresentante di coalizione al confronto pubblico di stasera. Ecco come si muove la Sindaca uscente che tratta Montevarchi come il suo regno infischiandosene delle prassi e delle buone regole istituzionali. Al di là del fatto che ci riserviamo di adire alle vie legali per le sue dichiarazioni, ma alla sua accusa vogliamo rispondere nel merito e anche con rappresentanti della coalizione che, giustamente, pretendono di rispondere ad attacchi tanto pesanti quanto falsi”.

“Ricordiamo a Chiassai Martini – si legge ancora nella nota – che da sempre i confronti televisivi tra i candidati a Sindaco sono stati organizzati anche con la presenza di figure che fanno parte della coalizione che hanno contribuito a scrivere il programma e sono parte attiva della campagna elettorale. Questo non è il suo regno: a ottobre, forse se ne è dimenticata, si eleggerà il Sindaco della città e il consiglio comunale, per questo, com’è sempre avvenuto, ci sembra normale partecipare al confronto di stasera con due rappresentati di coalizione per parte. Lei stessa, cinque anni fa, fece lo stesso andando al confronto pubblico di allora insieme a una figura del suo team, senza che la controparte battesse ciglio. Se per stasera non riesce a trovare profili che la possano accompagnare, scelga pure un altro giorno, noi e Luca Canonici siamo disponibili in qualsiasi momento, ma smetta di sfuggire al confronto pubblico”.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati