26, Giugno, 2022

Ventenne arrestato per spaccio. Denunciate altre cinque persone

Più lette

In Vetrina

Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri di Levane sulla scia dell’ordinanza del Gip del Tribunale di Arezzo. I fatti risalgono al periodo che va dal settembre 2014 al gennaio 2015

Arrestato un 20enne dai carabinieri della stazione di Levane per detenzione ai fini di spaccio. Denunciate altre cinque persone in età compresa tra 18 e 41 anni, compreso un minorenne, tutti residenti in Valdarno. L'arresto è stato eseguito sulla scia di un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Arezzo. I fatti risalgono al periodo che va dal settembre 2014 al gennaio di quest'anno e riguardano lo spaccio di sostanze stupefacenti tra Montevarchi e Terranuova.

Il 20enne era stato già denunciato in stato di libertà per detezione ai fini di spaccio lo scorso 15 gennaio: dopo una perquisizione nella sua abitazione i carabinieri, coadiuvati dalle unità cinofile di Firenze, avevano trovato e sequestrato oltre 30 grammi di hashish e marijuana suddivisi in dosi.

Il 24 febbraio stessa sorte era capitata a un minorenne: i carabinieri di Levane lo avevano trovato in possesso di 56 grammi di hashish, due francobolli allucinogeni e bustine per il confezionamento delle dosi.

Adesso l'autorità giudiziaria ha emesso il provvedimento restrittivo per il 20enne.

 

Articoli correlati