19, Agosto, 2022

Valdarno Football Club: presentati i nuovi vertici della società. Gran serata domenica 16 settembre

Più lette

In Vetrina

Il 16 settembre al “Del Buffa” evento per tutti gli appassionati di calcio. A ottobre inaugurazione del nuovo campo a Incisa

Si è tenuta nella mattina la presentazione ufficiale dei nuovi vertici societari della Valdarno Football Club, la società di calcio figlinese che vanta 350 atleti dalla scuola calcio fino alla prima squadra, nella categoria Eccellenza.

L’organigramma societario è composto da Simone Simoni nel ruolo di presidente, Stefano Cardi (vicepresidente), Marco Meli (direttore generale), Marco Bignone (direttore tecnico), Stefano Sesti (responsabile settore giovanile), Fabrizio Gobbini (coordinatore settore giovanile), Marco Ceccarini e Claudio Polini (coordinamento sponsor), mentre Anselmo Robbiati resta coordinatore della scuola calcio.

“Questo nuovo assetto societario è un importante segnale di vivacità – ha spiegato la vicesindaca Caterina Cardi – del resto il Valdarno FC è stata una delle prime realtà del territorio a recepire la necessità di unirsi e dare vita ad un settore giovanile unico tra Figline e Incisa. Quindi ringraziamo i vecchi vertici societari e diamo il benvenuto ai nuovi, con i quali condivideremo sicuramente l’obiettivo di formare giovani atleti sia dal punto di vista sportivo che umano. La nuova società, inoltre, si troverà molto presto a gestire la nuova struttura di via Olimpia a Incisa, dove il Comune ha investito 970mila euro per un progetto che, oltre ad un parco e un parcheggio, vedrà la realizzazione di un campo da calcio in sintetico dedicato proprio al settore giovanile”.

 

Domenica 16 settembre dalle 17,30 lo stadio comunale “Del Buffa” di Figline ospiterà la presentazione di tutte le squadre, dai bambini del 2013 fino alla prima squadra.

“Anche se siamo al lavoro da diverse settimane – ha detto il presidente Simone Simoni – il 16 settembre rappresenta il via ufficiale della stagione. Questa società nel corso del tempo è cresciuta molto e la gestione di 350 atleti richiede molte energie, ma ovviamente ci rende molto orgogliosi. Per questo invitiamo tutti gli appassionati di sport al nostro evento, sarà un modo per conoscere meglio la Valdarno FC”.

 

Articoli correlati