05, Febbraio, 2023

“Un calcio al Covid-19”: all’asta le maglie dei campioni di serie A e B in favore della Misericordia

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’iniziativa si terrà su Facebook sabato prossimo 9 maggio

"Un calcio al Covid-19": un'asta benefica on line con le maglie originali indossate in partite ufficiali dai campioni della Serie A e di squadre internazionali. Ad organizzarla il preparatore atletico della Juventus Daniele Tognaccini con la collaborazione dei Comuni di Cavriglia e di San Giovanni. L'intero ricavato andrà alla Misericordia di San Giovanni – Cavriglie per l'acquistio di un macchinario.

Il regolamento è molto semplice: sarà sufficiente visualizzare l'elenco delle maglie disponibili su questa pagina ebay https://www.ebay.it/usr/uncalcioalcovidcv. A partire da sabato 2 maggio alle 22.00 è possibilke scegliere una maglia di un campione da acquistare e fare un'offerta partendo da un determinato prezzo di partenza della base d'asta.

Il 9 maggio alle 18.00 poi, in diretta sulla pagina Facebook dei Comuni di San Giovanni e Cavriglia, quattro ore prima che le aste scadano, Daniele con i due sindaci Vadi e Degl'Innocenti o Sanni, presenterà le maglie all'asta raccontando aneddoti ed episodi legati a quest'ultime e chiederà di rilanciare: si aggiudicherà la maglia chi ovviamente farà l'offerta più alta. Con la somma raccolta verrà acquistato un macchinario per la Misericordia di Cavriglia e San Giovanni Valdarno che sta contribuendo enormemente alla battaglia contro il Covid-19 nel nostro territorio.

“Mettere a disposizione il mio personale archivio di maglie originali era il minimo che potessi fare – ha detto Daniele Tognaccini –, le metto all’asta con immenso piacere perché anch’io voglio contribuire alla lotta al Covid con tutti i mezzi a disposizione. Spero che l’asta possa avere successo per poter fare un’offerta congrua alla Misericordia. Ringrazio i comuni di Cavriglia e di San Giovanni che mi hanno aiutato a realizzare questa idea”

“Il regalo di Daniele Tognaccini è assolutamente meraviglioso – afferma il Sindaco di Cavriglia Leonardo Degl’Innocenti o Sanni – Per lui significa privarsi dei ricordi di una vita lavorativa piena di soddisfazioni, ma questa donazione è la dimostrazione del fatto che nonostante i successi, Daniele è sempre rimasto molto vicino al Valdarno. I volontari della Misericordia ogni giorno, dalla distribuzione dei pasti a quella delle mascherine, sono impegnati nel periodo dell’emergenza e per noi è un piacere poterli aiutare con questa raccolta fondi, il cui prestigio peraltro varca i confini della nostra terra ed arriverà in tutta Italia ed oltre. Anche Ebay ha riconosciuto il valore dell’iniziativa azzerando le proprie tariffe per le inserzioni, ed adesso ci aspettiamo una grande partecipazione di collezionisti e tifosi per accaparrarsi maglie storiche.”

“Anche l’Amministrazione di San Giovanni Valdarno esprime un sentito ringraziamento a Daniele Tognaccini che, come altre volte in passato, si è messo a disposizione del nostro territorio – ha dichiarato il Sindaco Valentina Vadi – Per far fronte all’emergenza è indispensabile mettere in campo tutte le risorse a nostra disposizione, e in questa occasione sono stati davvero tanti coloro che, in forme diverse, hanno voluto dare una mano alle istituzioni del territorio e agli operatori sanitari che ormai da settimane sono impegnati in prima linea”.

Articoli correlati