03, Luglio, 2022

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

Toscana zona gialla: riapre al Podestà la mostra su Ottone Rosai. Ripartono anche le attività del Cassero

Più lette

In Vetrina

La mostra, curata da Giovanni Faccenda, era stata chiusa pochi giorni dopo l’inaugurazione in base a quanto disposto dai Dpcm per l’emergenza coronavirus. Ora tornerà ad aprire al pubblico, due pomeriggi a settimana. Intanto riapre anche il Museo del Cassero

Da domani, giovedì 21 gennaio, riapre al pubblico la mostra "Rosai Capolavori tra le due guerre (1918 – 1939)", allestita a Montevarchi all'interno del Palazzo del Podestà e curata dal professor Giovanni Faccenda. L'esposizione, un percorso inedito nella produzione dell'artista montevarchino, con cinquanta opere in mostra, fu chiusa a pochi giorni dall'inaugurazione, lo scorso ottobre, in conseguenza dei Dpcm per l'emergenza coronavirus: oggi, dopo oltre due mesi di chiusura, torna ad aprire grazie all'ingresso della Toscana nella zona gialla.

La mostra riapre nei giorni di giovedì e venerdì dalle ore 15 alle ore 19, sulla base di quanto disposto dal Dpcm del 14 gennaio. Resterà aperta in questi due giorni fino a quando la Regione Toscana sarà inserita dalle ordinanze del Ministro della Salute, in zona gialla. La mostra che si può visitare in tutta sicurezza grazie agli ingressi scaglionati  e alla permanenza in ogni sala di non più di 10 persone per volta. L

In un momento in cui sono veramente poche le occasioni di partecipare agli eventi culturali il Comune di Montevarchi ha deciso, nel limite delle possibilità permesse dalla normativa anticovid, di riaprire una mostra di alto valore e di grande interesse in completa sicurezza. Le prenotazioni possono essere effettuate presso la biglietteria online solo per i giorni di giovedì e venerdì della settimana in corso, in modo tale da verificare ogni fine settimana la zona in cui sarà stata inserita la Regione Toscana. Alla biglietteria online si accede da questo link: https://discoverarezzo.ticka.it/ Sarà possibile acquistare il biglietto anche presso l'Ufficio Promozione del Territorio posto in via Roma. La biglietteria, gestita dall'Associazione Pro Loco sarà aperta il giovedì e il venerdì dalle ore 14.30 alle ore 18.30.

Intanto, sempre da domani  giovedì 21 giugno, riapre il Museo del Cassero per la Scultura nei giorni di giovedì e venerdì, in orario 10/13 e 15/18. Resterà invece chiuso il sabato e la domenica,in base alle disposizioni del Dpcm. Il museo riapre nel pieno rispetto della normativa per la prevenzione dal contagio da Covid19. Tra le modalità per visitarlo: occorre indossare correttamente la mascherina protettiva che deve essere tenuta per tutta la durata della visita; è vietato accedere al museo se si ha una temperatura corporea maggiore o uguale a 37,5°; occorre mantenere la distanza di almeno 1 metro dagli altri visitatori (eccetto i bambini dai loro accompagnatori); all'ingresso del museo è obbligatorio detergersi le mani con gli appositi sanificanti messi a disposizione; è obbligatorio seguire le indicazioni evidenziate dalla segnaletica; l’ingresso al museo è regolato dal personale di sorveglianza; il personale del museo è preposto al controllo delle regole ed è autorizzato ad intervenire per il rispetto e la salvaguardia del bene comune.

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati