26, Settembre, 2022

Tari, anche i comuni di Montevarchi e di Figline e Incisa precisano: “Calcolata correttamente”

Più lette

In Vetrina

Non risultano errori nel calcolo della parte variabile della Tari, come emerso invece in altri comuni italiani

Niente errori nel calcolo Tari risultano nei comuni di Figline e Incisa e di Montevarchi. Lo comunicano le stesse amministrazioni, in seguito alle notizie di errori nel calcolo della parte variabile sulle pertinenze, che interessa alcune città italiane. 

"In merito alla diffusione di notizie a mezzo stampa relative alla non corretta applicazione della parte variabile della Tari sulle pertinenze – si legge nella nota dell'amministrazione di Figline e Incisa – Alia spa informa che in tutti i comuni da lei gestiti la tassa rifiuti è sempre stata applicata correttamente. La quota variabile della Tari, infatti, è stata calcolata esclusivamente sull’abitazione principale, mentre le pertinenze (come garage, cantine e depositi) ne sono state escluse. Pertanto gli avvisi inviati a tutte le utenze, comprese quelle di Figline e Incisa Valdarno, sono da considerare regolari". 

Comunicazione simile anche da Montevarchi: "In merito alle notizie di stampa nazionali di questi giorni su possibili errori nel calcolo della TARI sulle pertinenze delle abitazioni, il Comune di Montevarchi comunica di aver applicato correttamente la parte relativa alla quota variabile". 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati